CORONAVIRUS

Amuchina fatta in casa? Ecco la ricetta ufficiale Oms (no al "fai-da-te")

Martedì 25 Febbraio 2020
3
Amuchina fatta in casa? Ecco la ricetta ufficiale Oms (no al

Amuchina per le mani fatta in casa? Si può fare, ma non fidatevi delle ricette che girano sui social. L'unica ricetta "ufficiale" è quella fornita dall'Oms, l'Organizzazione mondiale della Sanità, che in un documento disponibile qua sotto, guida passo passo alla preparazione della soluzione disinfettante.

LEGGI ANCHE Coronavirus, come lavarsi le mani per prevenire il contagio. Oms: «Ecco l'errore da evitare»

L'ingrediente base è l'alcol etilico, efficacissimo per disinfettate in poche decine di secondi la pelle a patto che le mani siano pulite e che la concentrazione di alcool sia tra il 60% e l'80% circa. La ricetta dell'OMS per un litro di prodotto è la seguente:

833 ml di alcol etilico al 96%
42 ml di acqua ossigenata al 3%
15 ml di glicerina (glicerolo) al 98%
Acqua distillata oppure bollita e raffreddata quanto basta per arrivare a 1 litro

Per preparare dieci litri di disinfettante vanno usati:

8,3 litri di alcol etilico al 96%
420 millilitri di acqua ossigenata al 3%
145 millilitri di glicerolo al 98%
Acqua distillata oppure bollita e raffreddata quanto basta per arrivare a 10 litri.

LEGGI ANCHE Coronavirus, Amuchina a ruba. Angelini: «Produzione aumentata e nessuna variazione di prezzo»

Il contenitore può essere di plastica o vetro, mentre la soluzione può essere mescolata con attrezzi di plastica, metallo o legno. Una versione alternativa prevede l'utilizzo di alcol isopropilico al posto di quello etilico. «Mettete le bottiglie in quarantena per 72 ore prima dell'uso - spiega il documento, che raccomanda di etichettare chiaramente le bottiglie e di tenere il disinfettante e gli ingredienti lontano da fonti di calore -. Questo permette di distruggere ogni spora presente nell'alcol o nelle bottiglie».

LEGGI ANCHE Coronavirus: mortalità in base a età, sesso e malattie preesistenti

In questi giorni in Rete si è spesso letto che per ottenere una soluzione simile all'amuchina per le mani è sufficiente mescolare acqua e candeggina. Niente di più sbagliato, avvertono gli esperti: la candeggina o l'etanolo possono distruggere il virus, ma si usano solo per sanificare le superfici, non vanno spalmati sul corpo o sotto il naso.

Ultimo aggiornamento: 14:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA