Elezioni, video Tiktok dentro la cabina elettorale, è boom. Rischio multa e arresto

È previsto anche l'arresto «da tre a sei mesi» e «l'ammenda da 300 a 1000 euro»

Elezioni, video Tiktok dentro la cabina elettorale, è boom. Rischio multa e arresto
3 Minuti di Lettura
Domenica 25 Settembre 2022, 22:24

«Guardate come voto». Si stanno moltiplicando su Tiktok i video degli utenti che mostrano ai propri follower quale partito scegliere. C'è chi sbeffeggia un partito piuttosto che un altro e chi, invece, vuole solo mostrare come decidere di dare la propria preferenza al candidato preferito. Ma tutto ciò è illegale. 

Quando si sapranno i risultati delle elezioni? Exit poll, proiezioni e dati ufficiali: ecco gli orari

Video Tiktok dentro la cabina elettorale, le denunce

Numerosi video circolano su Tiktok di persone, molte giovani, che si filmano mentre votano. Un uomo di una sessantina di anni che a Chieti aveva acceso il cellulare per riprendere il momento in cui votava la scheda elettorale, è stato denunciato. Il fatto è avvenuto nella sezione della scuola materna del quartiere S.Barbara, protagonista un elettore che risiede nella zona. Ô stato il presidente del seggio ad accorgersi di ciò che stava accadendo nella cabina elettorale ed il suo intervento ha fatto sì che il video non venisse realizzato. Sul posto è intervenuta la Digos che ha sequestrato il telefono. L'uomo è stato denunciato: la norma violata prevede l'arresto da tre a sei mesi e l'ammenda da 300 a mille euro.

@tuttobarocco35 ♬ Puccini: Turandot - "Nessun dorma!" - Luciano Pavarotti & The John Alldis Choir & Wandsworth School Boys Choir & London Philharmonic Orchestra & Zubin Mehta

Cosa prevede la legge

Il decreto legge 49 del 2008, poi convertito nella legge 96, disciplina ciò che è consentito e quanto invece è vietato. E all'articolo 1 si legge che durante le elezioni «è vietato introdurre all'interno delle cabine elettorali telefoni cellulari o altre apparecchiature in grado di fotografare o registrare immagini». Niente foto o video, quindi.

I leader al voto tra Roma e Milano, solo Meloni andrà stasera. Mattarella torna nella sua Palermo

Chi deve controllare

È il presidente dell'ufficio elettorale di sezione, quando si presenta il documento di identificazione e della tessera elettorale da parte dell'elettore, invita l'elettore stesso a depositare le apparecchiature indicate al comma 1 di cui e' al momento in possesso.

La sanzione

Se qualcuno utilizza il cellulare all'interno della cabina elettorale rischia di dover pagare una multa. Ma non solo. È previsto l'arresto «da tre a sei mesi» e «l'ammenda da 300 a 1000 euro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA