GOVERNO

Salvini, su Twitter foto di Montecitorio «sprangato». Ma Fico lo gela: «Lo frequenta poco, lavori da un mese»

Mercoledì 11 Settembre 2019
3
Governo, la risposta di Fico che smonta l'accusa di Salvini su Montecitorio «sprangato»

«Chi sostiene che la Camera abbia sprangato l'ingresso di Montecitorio, evidentemente conosce poco il Parlamento. L'ingresso principale di piazza Montecitorio è chiuso dai primi di agosto per lavori di ristrutturazione e adeguamento che proseguiranno per l'intero mese di settembre. Tutti gli altri ingressi sono invece regolarmente aperti». Lo scrive su Facebook il presidente della Camera Roberto Fico, replicando così alle critiche di Matteo Salvini sulla chiusura del portone principale di Montecitorio.

LEGGI ANCHE Voli di Stato, Corte dei Conti archivia la posizione di Salvini: «Ma erano illegittimi»

Botta e risposta a distanza via twitter tra il presidente della Camera Roberto Fico e il leader della Lega Matteo Salvini. Non una dichiarazione formale da parte della terza carica dello Stato ma un retweet di peso, istituzionale. Tutto nasce da un tweet del leader della Lega che stamattina ha sostenuto che il portone principale di Montecitorio fosse «sprangato», a «sfregio» delle migliaia che hanno protestato lunedì mattina contro il governo Conte bis. Nell'androne dell'ingresso principale della Camera, in realtà, da settimane ci sono lavori in corso, programmati da tempo. Oggi pomeriggio l'account ufficiale della Camera segnala: «Perché il portone principale di #Montecitorio è chiuso? Perché dai primi di agosto e per tutto il mese di settembre l'ingresso del Palazzo è sottoposto a importanti lavori di ristrutturazione #WikiCamera». E il presidente Fico l'ha fatto suo, ritwittando e replicando, di fatto, al senatore leader della Lega, smontandone l'accusa.
 

 

Ultimo aggiornamento: 18:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma