Rai, Fuortes nuovo amministratore delegato: via libera del Cda. Ok anche Soldi presidente

Rai, Fuortes nuovo amministratore delegato: via libera del Cda
3 Minuti di Lettura
Venerdì 16 Luglio 2021, 15:14 - Ultimo aggiornamento: 17 Luglio, 06:44

Via libera del consiglio di amministrazione Rai alla ratifica della nomina di Carlo Fuortes come ad della tv pubblica con cinque voti favorevoli e l'astensione di Riccardo Laganà, consigliere eletto dai dipendenti. È quanto si appredende da fonti dell'azienda di viale Mazzini. Identico il risultato della votazione per Marinella Soldi, il consigliere indicato dal Tesoro, che è stata eletta presidente.

Chi è Carlo Fuortes

Carlo Fuortes, il nome scelto dal governo per il ruolo di amministratore delegato della Rai, è stato sovrintendente della Fondazione Teatro dell'Opera di Roma dal 2013, confermato fino al 2025. Manager ed economista, da più di vent'anni svolge studi e consulenze sui temi dell'economia della cultura, con riferimento alla gestione dei teatri, musei e dei beni culturali, allo spettacolo dal vivo, alla televisione e cinema per conto di imprese pubbliche e private, enti locali, musei statali e comunali, sovrintendenze, associazioni di settore e Istituzioni culturali. Fuortes è laureato in Scienze Statistiche ed Economiche presso l'Università degli Studi di Roma «La Sapienza», allievo di famosi economisti come Paolo Sylos Labini e Luigi Spaventa. Ha insegnato Sistemi organizzativi dello spettacolo dal vivo (corso di laurea in Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo dell'Università Roma Tre). Dal 2011 al 2019 è Segretario Generale dell'Associazione per l'Economia della Cultura. Dal 2003 al 2015 è stato Amministratore delegato della Fondazione Musica per Roma, gestendo l'Auditorium Parco della Musica. Dal 2012 al 2013 è stato Commissario Straordinario della Fondazione Lirico Sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari.

È stato Direttore Generale del Palazzo delle Esposizioni e delle Scuderie del Quirinale di Roma dal 2002 al 2003. È stato Consigliere d'amministrazione del Teatro di Roma dal 1998 al 2001, nonché Consigliere di Amministrazione della Fondazione Cinema per Roma dal 2007 al 2011. Nel luglio 2015 è stato insignito dell'onorificenza di Cavaliere della Legion d'Onore della Repubblica di Francia e, nel dicembre 2015, del «Franco Cuomo International Award» per la sezione Teatro. Nel marzo 2016 è nominato Consigliere di Amministrazione della Fondazione Università degli Studi Roma Tre Palladium. Nell'aprile 2016 viene nominato Commissario Straordinario della Fondazione Arena di Verona, incarico riconfermato nell'ottobre 2016 e concluso nell'ottobre 2017.

Chi è Marinella Soldi

Attualmente Presidente della Fondazione Vodafone Italia e Consigliere Indipendente di Nexi, Italmobiliare e Ariston Thermo, Marinella Soldi è stata designata presidente. Nata a Figline Valdarno (Firenze) e cresciuta a Londra, ha conseguito una laurea in Economia presso la London School of Economics e un Master in Business Administration presso Insead, Francia. La Soldi ha poi avviato la propria carriera in McKinsey Company, lavorandovi come consulente strategico per tre anni, fra Londra e l'Italia. Nel 2000 ha fondato la Soldi Coaching, società di leadership coaching con clienti in tutto il mondo, svolgendo per nove anni il ruolo di leadership coach, nei settori della tecnologia e dei media. È stata, inoltre, Ceo di Discovery Network Southern Europe (per i Paesi Italia, Spagna, Portogallo e Francia) per 10 anni fino ad ottobre 2018. Ha ricoperto ruoli di senior management per cinque anni presso Mtv Networks Europe, Svp Strategic Development a Londra e Gm, e per Mtv Italia a Milano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA