CORONAVIRUS

Giorgia Meloni: «Sanatoria sui migranti? Pronti alle barricate. No a governissimi»

Mercoledì 6 Maggio 2020
4
Giorgia Meloni: «Sanatoria sui migranti? Pronti alle barricate. No a governissimi»

Giorgia Meloni, forte dei sondaggi che la vedono scalare sempre più posizioni, è stata la protagonista di "Fuori dal Coro", la trasmissione di Rete 4. La leader di Fdi è intervenuta su molti argomenti caldi, dal governissimo, ai migranti, al ministro dell'istruzione Azzolina che fa discutere con le sue proposte sulla scuola a partire da settembre. «La didattica a distanza non può essere una soluzione - dice Giorgia Meloni - in Italia ci sono migliaia e migliaia di ragazzi che vivono in famiglie senza internet e computer. Siccome la scuola serve ad annullare le differenze sociali, immaginare di affrontare il futuro con la didattica a distanza in queste condizioni è una follia. La proposta della Azzolina - rimarca Meloni - era ridicola.

Roma, il coronavirus favorisce i Casamonica: due boss ai domiciliari
 

Giorgia Meloni, l'attacco sui migranti

«Sanatoria per i migranti irregolari? Su una cosa del genere siamo pronti a fare le barricate. Sarebbe una assoluta e totale follia», dice Giorgia Meloni. Poi il tema governissimo: «Non penso che fare oggi un governo che mette insieme quello che abbiamo visto col governo gialloverde e quello che abbiamo visto col governo giallorosso possa dare all'Italia delle soluzioni. Dobbiamo distinguere la fase dell'emergenza sanitaria da quella della ricostruzione economica, che richiederà anni e una visione economica ben precisa».
 
 

Coronavirus, Salvini: «Bisogna stampare moneta. Il calcio? Non è solo Ronaldo»

 

Ultimo aggiornamento: 14:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA