COVID

Morto Franco Marini stroncato dal Covid, era il “lupo marsicano” della politica

Martedì 9 Febbraio 2021 di Mario Ajello
2
Morto Franco Marini stroncato dal Covid, era il lupo marsicano della politica. Disse: «La Dc? Un mostro positivo»

Non c’è più Franco Marini. Se n’è andato ora. A 87 anni. Capitava d’incontrarlo a spasso su Viale Parioli (abitava lì accanto, a via Lima) con il basco in testa e un sorriso sornione: «Poteva andare meglio...». Riferito alle sorti dell’Italia. Poi la malattia del Covid lo ha colto a Rieti, la città dove era cresciuto (primo di sette figli, suo padre Loreto detto Totuccio era operaio a Rieti, alla Snia Viscosa) e dove amava stare specialmente negli ultimi tempi.  Faceva impressione in lui l’assoluta mancanza di stress.

 

Mentre tutti erano eccitati, per le continue convulsioni politiche di un Paese emotivo, lui non lo era mai. Padroneggiava se stesso in maniera ammirabile.

 

E con poche parole sintetizzava storie anche molto complesse: «La Dc? Era un mostro positivo». Lui invece non era affatto un mostro, ma un positivo sì. È stato Presidente Senato, Ministro del Lavoro, Segretario generale della CISL e Segretario nazionale del PPI. Diceva sempre di avere un grande ideale: la libertà come presupposto della democrazia e della giustizia. Nel 2013 stava per essere eletto Presidente della Repubblica ma fu impallinato dai franchi tiratori. Fu un dolore per lui molto forte. Lui la chiamava “la mia delusione”.

La morte di Marini scuote l'Abruzzo: era stato dichiarato guarito dal Covid

Però si tolse la soddisfazione di battere Andreotti alla presidenza del Senato. Era un fumantino, grande alpino e "lupo marsicano". Vero cattolico illuminato, di quelli che hanno la laicità dello Stato come uno dei principi fissi e inderogabili. Già manca a tutti. E i messaggi di cordoglio piovono a centinaia da dentro e da fuori il palazzo politico. Un luogo che Marini ha frequentato sempre ma basta averlo conosciuto un po’ per poter dire che le logiche di palazzo non lo hanno mai posseduto e dalla vita reale non si è mai staccato. Questo non capita spesso ai politici e anche ai sindacalisti.

Rieti, Covid: Franco Marini in condizioni serie ma stazionarie

Ultimo aggiornamento: 19:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA