Farnesina, Di Maio riceve la piccola Greta con il sogno della politica: «Bisogna sempre credere in qualcosa»

Di Maio riceve alla Farnesina la piccola Greta con il sogno della politica: «Bisogna sempre credere in qualcosa»
3 Minuti di Lettura
Sabato 26 Giugno 2021, 11:55 - Ultimo aggiornamento: 11:58

Incontro speciale nel pomeriggio di ieri per Luigi Di Maio. Il ministro degli Esteri, proprio alla Farnesina, ha ricevuto la visita di Greta, una ragazzina di Genova di 11 anni con il sogno di diventare una politica. L'incontro, seguito da un visita degli ambienti del ministero, è stato immortalato da una foto che Di Maio ha pubblicato sui propri profili social. 

La «piacevole sorpresa» e il sogno di Greta

«Prima di partire per la Slovenia, una piacevole sorpresa», scrive nel post Di Maio. «Lei è Greta e ha 11 anni, è venuta in vacanza a Roma da Genova. Oggi è passata dalla Farnesina con sua madre. All'ingresso del Ministero ha chiesto di me, voleva presentarsi. Quando ci siamo incontrati nei suoi occhi ho visto curiosità, felicità ma anche tanta determinazione».
«Alla fine mi ha confidato il suo sogno: da grande vuole occuparsi di politica. Le ho detto che bisogna sempre credere in qualcosa, fissarsi obiettivi precisi e dare il massimo per raggiungerli. Proprio come ha fatto lei oggi. Grazie Greta, sono certo che riuscirai a coronare il tuo sogno. Un grande saluto da tutto il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. A presto!», conclude nel post.

Giuseppe Conte, ecco il piano B: il suo partito (al 10-15%) ruberebbe voti a Pd e M5S

La madre della giovane, Antonella Traino, anche lei ospite alla Farnesiana, ha espresso la propria gratitudine per l'avvenuto incontro. «Grazie a ministro Di Maio e al suo staff. Siete stati gentilissimi ed avete consentito a mia figlia di coronare un sogno», scrive. «Ringrazio quindi tutti voi - aggiunge - anche per la visita nei meravigliosi corridoi del Ministero e Vi auguro Buon Lavoro. Porteremo la vostra gentilezza e cortesia a Genova e ne saremo sempre testimoni».

M5S, Grillo furioso: non mollo. E Di Maio prova a mediare

© RIPRODUZIONE RISERVATA