CRISI GOVERNO

Governo, Boschi: «Non vogliamo la crisi ma dipende da Conte»

Domenica 3 Gennaio 2021
Governo, Boschi: «Non vogliamo crisi ma dipende da Conte»

«Noi non vogliamo la crisi di governo» ma l'esito di questa situazione «dipende da Giuseppe Conte» che non ha ancora risposto alle questioni sollevate da Iv. Lo ha detto la capogruppo di Italia Viva alla Camera Maria Elena Boschi intervistata dal Tg4. 

Giuseppe Conte, governo in crisi: si va a elezioni? Matteo Renzi pronto a trattare

«Noi - ha detto Boschi - vogliamo andare avanti, siamo diversi dagli altri partiti: le poltrone servono per fare cose buone, se non le si fa le poltrone non servono. Per noi sono importanti i vaccini. Vorremo aprire le scuole, non la crisi di governo». «Noi siamo al lavoro sul Recovery fund, abbiamo mandato dei documenti puntuali con le nostre proposte, anche perché il governo è in ritardo. Aspettiamo che Conte trovi il tempo per risponderci. Dipende dal Presidente del Consiglio, dalle risposte su tanti temi posti in documenti e riunioni». «Noi non vogliamo aprire una crisi - ha affermato ancora Boschi - il nostro interesse è lavorare per il bene del Paese, la nostra preoccupazione sono i cittadini. In questi giorni lavoriamo a come utilizzare bene i 200 miliardi del Recovery Fund che sono una grandissima responsabilità perché su di essi ci giochiamo il futuro dei nostri figli e dei nostri nipoti. È la nostra preoccupazione e su questo siamo al lavoro».

Sondaggi politici: centrodestra prima coalizione, M5S in crisi, Pd stabile. Alto il consenso di Conte

Recovery fund, il piano italiano: oltre 70 miliardi a progetti già finanziati

«Si sono prima avventurati in minacce di elezioni, minacce che sono sterili. Poi si sono affannati a cercare Responsabili in Parlamento, ma ce ne sono veramente pochi, e anche questa minaccia è andata a vuoto, ora ci aspettiamo buon senso e responsabilità dal Presidente del Consiglio». Lo ha detto Davide Faraone, capogruppo di Iv in Senato, intervistato a Stasera Italia su Rete 4.

Ultimo aggiornamento: 4 Gennaio, 20:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA