25 aprile, i neofascisti di Blocco studentesco onorano i caduti della Repubblica sociale italiana

Giovedì 25 Aprile 2019
25 aprile, Blocco studentesco onora i caduti della Repubblica sociale italiana
Durante le celebrazioni del 25 aprile, i neofascisti di Blocco Studentesco, dal 2006 emanazione giovanile di CasaPound, sceglie di onorare «i caduti del Rsi-Idea assoluta» con un post diffuso sulla Rete. L'iniziativa del gruppo di estrema destra fa il paio con lo striscione "Noi non abbiamo tradito" affisso ieri su un pannello antirumore del Grande raccordo anulare di Roma. 


LEGGI ANCHE: Striscione fascista sul Gra a Roma: «Noi non abbiamo tradito» Ultimo aggiornamento: 15:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma