Regina Elisabetta, battuto anche il Covid. Lavora in videocall, nel weekend incontro a Windsor con William, Kate e i tre bisnipoti

Colloqui ufficiali con gli ambasciatori e Johnson: la Regina è apparsa in forma

Regina Elisabetta, battuto anche il Covid. Lavora in videocall, nel weekend incontro a Windsor con William, Kate e i tre bisnipoti
di Chiara Bruschi
4 Minuti di Lettura
Martedì 1 Marzo 2022, 22:13 - Ultimo aggiornamento: 22:14

Regina Elisabetta 1, Covid 0. La sovrana ha infatti ripreso le udienze virtuali ieri, dopo aver destato preoccupazione per aver cancellato tre impegni previsti nella scorsa settimana. Il 20 febbraio Buckingham Palace aveva reso noto che Elisabetta II era risultata positiva al Coronavirus e che per il momento aveva «sintomi lievi simili a quelli di un raffreddore». Una situazione non allarmante, viste le condizioni di salute generali buone della sovrana e considerato il fatto che aveva già ricevuto tutte e tre le dosi del vaccino. Tuttavia, vista l’età avanzata – compirà 96 anni in aprile – la notizia aveva destato non poca preoccupazione. Negli altri, più che altro: fin da subito la regina aveva reso noto che avrebbe trascorso l’isolamento nel castello di Windsor e che avrebbe continuano a lavorare, portando a termine gli impegni più leggeri previsti dal suo calendario. Una promessa che aveva mantenuto subito, con un messaggio di auguri firmato personalmente e indirizzato agli atleti del curling che avevano appena conquistato due medaglie d’oro alle Olimpiadi di Pechino.

Kate Middleton in Danimarca (con il blazer Zara da 60 euro) torna bambina sullo scivolo

Le videoconferenze di Elisabetta

Ora, sebbene il palazzo non abbia ancora confermato la fine dell’infezione, Sua Maestà è tornata a mostrarsi in pubblico, in videoconferenza: ieri ha incontrato virtualmente i nuovi ambasciatori a Londra del principato di Andorra - Carles Jordana Madero - e del Ciad, Kedella Younous Hamidi. Abito verde, collana di perle e sorriso rassicurante, la regina è apparsa in ottima forma, rassicurando giornalisti ed esperti sulle sue condizioni di salute. Mercoledì scorso, inoltre, ha partecipato al consueto colloquio telefonico settimanale con il primo ministro Boris Johnson.

Elisabetta era stata contagiata, con ogni probabilità, dal figlio Carlo, 73 anni, che era risultato positivo per la seconda volta il 10 febbraio e due giorni prima aveva incontrato la madre. Anche la moglie Camilla era risultata positiva il 14, ed entrambi i coniugi avevano superato la malattia con sintomi lievi.
A confermare le buone condizioni di salute della regina è arrivata poi la notizia pubblicata dal Daily Mail: la sovrana ha trascorso il fine settimana con alcuni membri della sua famiglia. In Inghilterra le nuove disposizioni in vigore dal 24 febbraio per volere del governo Johnson non obbligano più le persone positive al Covid-19 all’isolamento. E pare che la sovrana abbia quindi approfittato del bel tempo che domenica ha scaldato Londra dopo due settimane di tempeste e temporali, per incontrare i nipoti.

La regina, scrive il tabloid, ha raggiunto Frogmore Cottage che si trova a pochi minuti di auto dal castello, dove ha potuto salutare William e la moglie Kate Middleton con i loro tre figli George, Charlotte e Louis, insieme alla figlia del principe Andrea, Beatrice, e la piccola Sienna. Un luogo molto amato dalla sovrana, che solitamente raggiunge questo parco alla guida della sua auto per passeggiare con i suoi amati cani.

Lady Diana, chi sono le nipoti Amelia e Eliza Spencer e perché a New York tutti ne parlano

La residenza di Harry

Frogmore Cottage è la residenza che era stata assegnata da Elisabetta II a Harry e Meghan in seguito alla loro decisione di lasciare Kensington Palace. I Sussex avevano progettato una serie di lavori di ammodernamento che erano finiti nell’occhio del ciclone quando avevano annunciato di voler lasciare Londra per gli Stati Uniti. Negli accordi presi per mettere fine alla cosiddetta Megxit, avevano promesso di restituire tale denaro pubblico, 2,4 milioni di sterline, impiegato per la lussuosa ristrutturazione. In loro assenza, nella proprietà rimessa a nuovo attualmente vivono la sorella di Beatrice, Eugenia, con il marito Jack Brooksbank e il loro figlio August ma nessuno dei tre era a casa domenica scorsa. I rapporti tra Harry e la cugina Eugenia sono molto stretti. Nelle scorse settimane, infatti, hanno trascorso insieme alcuni giorni a Los Angeles ed erano stati fotografati insieme sugli spalti dell’evento sportivo più importante - e glamour - degli Stati Uniti, il Super Bowl.

© RIPRODUZIONE RISERVATA