ULTIMA ORA

Morto Paul Ritter, l'attore di “Harry Potter” e James Bond aveva 54 anni: lottava contro un tumore

Martedì 6 Aprile 2021
Morto Paul Ritter, l'attore di Harry Potter e James Bond aveva 54 anni: lottava contro un tumore

Addio a Paul Ritter: l'attore è morto dopo una battaglia contro un tumore al cervello, aveva soli 54 anni. L'attore era noto per aver partecipato a Harry Potter e il principe mezzosangue e 007 Quantum of Solace. Il portavoce di Ritter ha dichiarato: «È con grande tristezza che possiamo confermare che Paul Ritter è morto ieri sera a casa con sua moglie Polly e i figli Frank e Noah al suo fianco. Aveva 54 anni e soffriva di un tumore al cervello».

«Paul era un attore di eccezionale talento che interpretava un'enorme varietà di ruoli sul palcoscenico e sullo schermo con straordinaria abilità - ha detto il suo portavcoe -. Era ferocemente intelligente, gentile e molto divertente. Ci mancherà moltissimo».

Robert Redford, morto il figlio James dopo una lunga malattia: attaccò i negazionisti Covid

Morto Chadwick Boseman, l'attore di Black Panther degli Avengers ucciso da un tumore a 43 anni

 

A partire dal 2020 è noto per aver interpretato Martin Goodman nella serie comica di Channel 4 Friday Night Dinner, un ruolo che interpretava dal 2011. Recentemente, aveva preso parte alla serie tv Chernobyl, nella quale interpretava il vicecapo della centrale nucleare.

Ultimo aggiornamento: 7 Aprile, 10:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA