Ucraina, Mark Hamill: «La Russia come l'impero del male, raccolgo fondi per comprare droni da mandare a Kiev»

L'ex Luke Skywalker di "Guerre Stellari" al fianco di Zelensky

Ucraina, Mark Hamill: «La Russia come l'impero del male, raccolgo fondi per comprare droni da mandare a Kiev»
di Mario Landi
3 Minuti di Lettura
Venerdì 30 Settembre 2022, 13:28 - Ultimo aggiornamento: 16:33

Da guerre stellari alla guerra vera. E che la forza sia con te, ma sul serio. L’attore Mark Hamill ha unito le forze con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky per sostenere “l’esercito dei droni” dell’Ucraina, paragonando la Russia a un «impero del male». Hamill ha fatto riferimento allo storico film e all'Impero Galattico, dopo essere stato nominato “ambasciatore” della piattaforma di raccolta fondi ucraina United24. L’attore, famoso per aver interpretato Luke Skywalker, concentrerà le sue attenzioni sulla promozione del programma Army of Drones. Il programma prevede donazioni monetarie internazionali che l’esercito ucraino utilizzerà per l’acquisto di veicoli aerei senza pilota (UAV). «In questa lotta lunga e impari, l’Ucraina ha bisogno di un sostegno continuo. Ecco perché sono stato onorato che il presidente Zelensky mi abbia chiesto di diventare un ambasciatore dell’Esercito dei droni», ha detto Hamill.

 

«So per certo che gli ucraini hanno bisogno dei droni per proteggere la loro terra, la loro libertà e i valori dell’intero mondo democratico. Questo è il momento migliore per tutti per riunirsi e aiutare l’Ucraina a resistere in questa guerra con l’impero del male», ha aggiunto.

Zelensky ha poi suggerito che la guerra con la Russia ha somiglianze con la Guerre stellari, narrativa riferendosi ad essa come una lotta tra la “luce” e le “tenebre”. «La luce vincerà sulle tenebre», ha spiegato Zelensky. «Credo in questo, la nostra gente ci crede…». 

Putin, l'esercito dei papà. «Anziani con i capelli bianchi inviati al fronte in prima linea»

Putin, sabotaggi dall'interno o attacchi dagli 007 di Kiev? Le misteriosi esplosioni in Russia agitano il Cremlino

I droni sono stati ampiamente utilizzati sia dall’Ucraina che dalla Russia durante la guerra. Secondo la BBC, gli UAV militari ucraini erano costituiti principalmente da droni Bayraktar TB2 di fabbricazione turca. L’esercito ucraino ha fatto affidamento su molti diversi tipi di droni di sorveglianza, inclusi alcuni modelli di consumo donati al programma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA