Brigitte Bardot choc: «Il Covid è un bene, ristabilisce la popolazione: siamo troppi sulla terra»

Brigitte Bardot choc: «Il Covid è un bene, ristabilisce la popolazione: siamo troppi sulla terra»
2 Minuti di Lettura

Brigitte Bardot torna a far parlare di sè. Come riportato dal settimanale Oggi che l’ha intervistata in occasione della riedizione della sua biografia, l'attrice ha espresso la sua opinione molto singolare sul Covid. Alla domanda su come si protegge dal virus, visto che il 23 settembre ha compiuto 86 anni, Brigitte ha semplicemente risposto: «Non mi proteggo. Non ne ho bisogno, non vedo nessuno. Non saranno le capre a contagiarmi». E poi ha affermato:  «Temo che il Covid e le altre epidemie che si stanno annunciando ristabiliranno dolorosamente un nuovo ordine. Quando quei 5 miliardi di persone di troppo su questa Terra saranno scomparsi, la natura riprenderà i suoi diritti». Risposta che ha lasciato esterrefatto anche l’intervistatore che l’ha quindi incalzata chiedendole se secondo lei il Covid fosse quindi un bene. «Mi chiede se questo virus è una buona cosa? Sì, è una specie di autoregolamentazione di una sovrappopolazione che noi non siamo in grado di controllare».

Coco, Audrey e le altre: quando lo stile è rivoluzione. Le icone che hanno abbattuto stereotipi

 

Giovedì 28 Gennaio 2021, 08:18 - Ultimo aggiornamento: 09:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA