Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Alberto Matano e il marito Riccardo, la prima intervista: «Il primo passo l'ho fatto io. Eravamo entrambi impegnati»

«È la prima volta che ne parlo pubblicamente dopo il matrimonio». Ecco come è nata la storia tra Matano e il marito Riccardo Mannino

Alberto Matano, la prima intervista dopo il matrimonio con Riccardo: «Il primo passo l'ho fatto io. Eravamo entrambi fidanzati»
4 Minuti di Lettura
Mercoledì 29 Giugno 2022, 12:01 - Ultimo aggiornamento: 30 Giugno, 11:37

Alberto Matano e Riccardo Mannino si sono sposati dopo 15 anni d'amore. Il sì è stato detto lo scorso 11 giugno nel resort di Antonello Colonna a Labico al cospetto di amici e parenti con una Mara Venier nei panni di officiante. Dopo una relazione tenuta segreta per anni ora per il volto de La Vita in Diretta non è piu' tempo di nascondersi e così i suoi sentimenti li condivide con i fan.

Matano, polemica per la "benedizione" del prete alle nozze gay del giornalista: «Papa Francesco cosa dice?»

Alberto Matano, la prima intervista dopo il matrimonio

Matano è stato ospite di Maurizio Costanzo nella trasmissione radiofonica Facciamo Finta Che, su R101 e ha voluto ringraziare tutte le persone che con il loro affetto lo hanno travolto. Un matrimonio organizzato in tempi da record, in un solo mese.  E a spingere il piede sull'acceleratore è stata proprio zia Mara: «Ma quand’è che vi decidete?». Una semplice domanda in una cena tra amici alla quale Alberto aveva risposto evasivamente con un semplice «più in là». È stato Riccardo invece a prendere la situazione in mano: «Ha preso il telefono in mano e ha detto ‘Ma no, facciamolo adesso prima dell’estate’, quindi in un mese abbiamo organizzato tutto». Nozze organizzate a tempo da record ma dal risultato stupefacente. 

Alberto Matano e Riccardo si sono sposati, la crisi prima del sì: «Ci siamo accapigliati, ma era la cosa giusta da fare»

«Le persone si sono ritrovate nella nostra normalità»

«È la prima volta che ne parlo pubblicamente dopo il matrimonio; io devo davvero ringraziare il mio pubblico, ma tutte le persone che ci fermano per strada e ci fanno gli auguri. È davvero un’onda inaspettata di amore. Sono rimasto molto colpito perché noi non abbiamo fatto proclami, è stato tutto molto normale. In questa normalità le persone si sono ritrovate e questo mi fa piacere»

 

L'inizio della storia

Un affetto che secondo Matano dimostra che la società è molto piu' avanti di quello che si potrebbe pensare.  Quindi ha svelato qualcosa in piu' della loro storia. Tra loro è nato tutto un po’ come un segno del destino, una serie di incontri che hanno interpretato come un segnale. Si sono visti in un ristorante, poi si sono incontrati ancora e alla fine c’è stato un approccio: «A un certo punto ci siamo rivisti la terza volta e io ho detto ‘Adesso gli parlo’. Il primo passo l’ho fatto io. Poi quando ci siamo conosciuti eravamo entrambi impegnati quindi ci sono stati dei mesi di passaggio. Dopo un anno ci siamo messi insieme»

© RIPRODUZIONE RISERVATA