Insediato il nuovo Consiglio comunale

1 Minuto di Lettura
Lunedì 18 Ottobre 2021, 05:03

PRIVERNO
Il nuovo Consiglio comunale di Priverno si è insediato dopo il risultato elettorale del 3 e 4 ottobre scorso. L'assise è composta ora da 16 consiglieri più il sindaco, un numero ben diverso rispetto al passato, ormai lontano, di 30 unità. In apertura, dopo la convalida degli eletti, sono stati nominati il presidente del consiglio nella persona di Roberto Antonini per la maggioranza (ma già con precedenti esperienze nel 2013 e primo 2016), mentre il vice presidente è toccato alla minoranza, nella figura di Domenico Pucci. Gli assessori nominati sono: Antonio Ines, che è anche vice sindaco (deleghe per le politiche ambientali, cave, rifiuti, efficientamento energetico, verde); Sonia Quattrociocche (istruzione, cultura, servizi sociali, pari opportunità, turismo); Luigina Vellucci (attività produttive, sport, tempo libero); Giulio Federici (lavori pubblici, edilizia popolare e privata, impianti sportivi, cimitero), infine la nomina ad assessore esterno è andata a Tobia Tommasi (bilancio, tributi, ragioneria, economato, società partecipate, controllo di gestione). Enrica Onorati non poteva ottenere un assessorato al comune, rimane comunque consigliera comunale. Bilancia terrà per sé alcune deleghe (urbanistica, polizia municipale, patrimonio, contenzioso, protezione civile), mentre per la prima commissione, quella Elettorale, sono stati nominati Yuri Musilli, Alessandro Di Giorgio e Antonio Di Giorgio.
Sandro Paglia
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA