Strage bambini Texas, studenti "morti" a terra e pistole: l'esercitazione choc nella scuola del killer

Il poliziotto a capo dell''esercitazione nel liceo di Uvalde era il marito di Eva Mireles, una delle maestre uccise.

Strage bambini Texas, studenti "morti" a terra e pistole: l'esercitazione choc nella scuola del killer 2 mesi prima della strage
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 25 Maggio 2022, 10:41 - Ultimo aggiornamento: 12:21

Irma Garcia, 46 anni, insegnava da 23 anni ed era stata nominata insegnante dell'anno dal distretto scolastico indipendente di Uvalde nel 2019. Proprio in quella scuola, la Robb Elementary School del Texas dove insieme ad un'altra collega, Eva Mireles, 44 anni, è stata uccisa per proteggere i suoi bambini. Irma era mamma di quattro figli. Condividendo la notizia della sua morte su Facebook, un nipote di nome John ha scritto: «La mia tia non ce l'ha fatta, si è sacrificata per proteggere i bambini nella sua classe, Irma Garcia è il suo nome ed è morta da eroe. Era amata da molti e ci mancherà davvero».

«La mia nipotina uccisa per aver preso il telefono». La fine orribile di Amerie, 10 anni, morta nella scuola

Anche l'amica Danielle Boone ha postato un tributo a Garcia su Facebook, scrivendo: «Non ci sono abbastanza parole. Irma Garcia era un'anima dolce, divertente e meravigliosa. Il mio cuore soffre per la sua straordinaria famiglia. Ho il cuore spezzato. Signore, per favore, sii con tutti loro durante questo incubo». 

L'esercitazione choc

L'omicidio di Garcia è stato confermato poche ore dopo quello della sua collega Mireles, l'altra maestra uccisa dal killer 18enne Salvador Ramos  insieme ai 19 bambini. Mireles era sposata con un agente di polizia del distretto scolastico di Uvalde, Ruben Ruiz. Il 22 marzo, ovvero 2 mesi prima della strage, proprio il marito aveva tenuto un'esercitazione di tiro attivo alla Uvalde High School, la scuola dove studiava il killer. Sia l'uomo armato che il poliziotto una volta erano studenti della scuola. In alcune foto su Facebook il poliziotto e i suoi colleghi ufficiali si atteggiavano a tiratori attivi, con studenti che si fingevano morti sdraiati sul pavimento della loro scuola durante l'esercitazione.

 

Le foto pubblicate sulla pagina Facebook del dipartimento di polizia di Uvalde mostrano Ruiz in una esercitazione nella mensa della Uvalde High School il 22 marzo. In uno scatto stranamente simile alla strage della scuola elementare, si vedono gli ufficiali  scrutare nel corridoio della scuola mentre molti studenti si fingono morti sul pavimento.

«Il nostro obiettivo generale è quello di formare ogni agente delle forze dell'ordine dell'area di Uvalde in modo che possiamo prepararci al meglio per qualsiasi situazione che potrebbe sorgere», scriveva il dipartimento pubblicando le foto delle esercitazioni. Altre riprese dell'esercitazione mostravano un uomo armato con un finto coltello in posa per attaccare una donna. Un'altra inquadratura mostrava lo stesso finto assalitore che affrontava uno degli ufficiali di addestramento mentre gli puntava una pistola arancione. Ken Paxton, il procuratore generale del Texas, ha detto a Fox News che più insegnanti dovrebbero portare le armi. «Non possiamo impedire alle persone cattive di fare cose cattive - ha detto - Possiamo rafforzare queste scuole. Possiamo creare punti di accesso difficili da attraversare. Possiamo potenzialmente armare, preparare e formare insegnanti e altri amministratori per rispondere rapidamente. La realtà è che non abbiamo le risorse per avere le forze dell'ordine in ogni scuola».

© RIPRODUZIONE RISERVATA