Meghan e Kate, perché litigarono? La duchessa: «Lei mi fece piangere: se ami lei non devi odiare me»

Meghan e Kate, perché litigarono? La duchessa: «Lei mi fece piangere: se ami lei non devi odiare me»
2 Minuti di Lettura
Lunedì 8 Marzo 2021, 10:38 - Ultimo aggiornamento: 11:18

Meghan e Kate: quale fu il motivo della lite che allontanò la duchessa di Sussex dalla famiglia reale? Lo svela proprio Meghan durante l'intervista rilasciata con Harry a Oprah Winfrey sulla Cbs. 

«I giornali mi accusarono di aver fatto piangere mia cognata Kate - dice - In realtà fu il contrario. Pochi giorni prima delle nozze se la prese per un problema riguardante gli abiti della damigella, sua figlia Charlotte. Fui io a piangere, e lei si scusò perfino, mandandomi fiori e un biglietto. Ma quando quella brutta storia venne fuori, non la smentì mai. Non sto raccontando quei fatti per denigrarla. Credo che sia molto importante che la gente sappia la verità». Per Meghan, Kate è una brava persona. «In definitiva, se ami me non è necessario odiare lei e se ami lei non è necessario odiare me».

Eppure da allora per Meghan iniziarono i guai: «Fui vittima di un'autentica campagna di denigrazione« e »le allusioni razziali sulla stampa trasformarono il pericolo generale in minaccia mortale«. Quindi il passaggio più personale. »Mi sentii disperatamente sola e abbandonata. Non volevo più vivere», ha confidato, denunciando che le negarono l'aiuto psicologico per evitare imbarazzi. 

Harry e Meghan da Oprah Winfrey: «Temevano che Archie fosse scuro». Lei: «Pensai al suicidio»

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA