CORONAVIRUS

Polemiche in Francia per manifestazioni di protesta. Il popolo web si ribella: basta "coronaparty"

Domenica 15 Marzo 2020
Polemiche in Francia per manifestazioni di protesta. Il popolo web si ribella: basta "coronaparty"

In Francia sta montando una grande polemica per alcune manifestazioni di protesta, molto affollate, che si sono avute ieri a Parigi. I filmati che sono stati diffusi dai passanti mostrano centinaia e centinaia di persone per le strade senza alcuna protezione. Solo pochissimi indossano una mascherina. Le critiche si sono levate immediate per il rischio altissimo di contagio. Alcuni hanno anche ironizzato amaramente: un coronaparty.

Coronavirus, Spagna e Francia chiudono: positiva la moglie di Sanchez. Trump negativo. Usa, 50 morti

Con altri 12 morti e 838 casi confermati in più nelle ultime 24 ore la Francia conta ormai 4499 casi di persone positive e 91 decessi in tutto, secondo i dati diffusi ieri dalla agenzia di Sanità pubblica sul proprio sito. Al momento in Francia restano confermate le elezioni municipali che si terranno proprio oggi e che per Macron rappresentano un passaggio importante per le presidenziali Per Emmanuel Macron, in ogni caso, questa tornata potrebbe rappresentare un importante in vista delle elezioni presidenziali del 2022. Il livello di gradimento nei suoi confronti è sceso in questi tre anni, e dopo i record negativi di fine 2018 adesso si attesta intorno al 30,3%.
 

Ultimo aggiornamento: 16 Marzo, 07:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA