Clima, come si salva (sul serio) la Terra?

Sabato 16 Marzo 2019 di Mauro Evangelisti
2
Clima, come si salva (sul serio) la Terra?

5 COSE DA FARE PER CONTRIBUIRE IN CONCRETO

Ridurre al massimo gli sprechi alimentari
Ridurre gli sprechi alimentari, ridurre i prodotti acquistati al supermercato in quantità superiore al necessario che poi restano inutilizzati perché scadono prima di essere consumati; quando possibile, inoltre, acquistare prodotti a chilometri zero.

Adottare impianti fotovoltaici per produrre energia
Secondo Nicola Pirrone, del (Cnr - Istituto sull’inquinamento atmosferico), anche il singolo cittadino deve comprendere l’importanza di aprirsi all’utilizzo di fonti di energie rinnovabili come gli impianti fotovoltaici.

Clima: Greta, 'non vogliamo speranze ma vostre azioni'
 

Evitare l’utilizzo della plastica usa e getta
Dalle brocche d’acqua presa dal rubinetto ai detersivi alla spina fino alle borracce da portarsi con se con le bevande all’interno: ci sono tanti piccoli comportamenti quotidiani che possono limitare l’utilizzo della plastica che invade i nostri mari.

Elettrodomestici a basso consumo di energia
Al di là di piccoli gesti come evitare di lasciare la tv in stand-by quando ci si assenta, uno dei principi fondamentali è quello di avere nelle proprie case solamente elettrodomestici con una classe energetica che assicurino un basso consumo.

Aumentare l’uso dei mezzi pubblici  e le passeggiate
Va limitato l’uso del mezzo privato per la mobilità. Più mezzi pubblici, più bicicletta, più passeggiate. E se proprio si deve prendere la macchina, puntare sulla condivisione: invece di spostarsi in 4 con 4 auto, meglio muoversi con un’unica macchina.

5 FALSI MITI CHE È ORA SFATARE

I sacchetti inquinano: in realtà adesso sono biodegradabili
Ci hanno imposto le buste biodegradabili a pagamento solo per fare business. Non è così: l’obiettivo di eliminare la plastica è tra i più importanti per salvare il pianeta, tra l’altro è aumentato il numero delle persone che porta sempre con sé buste riutilizzabili.

Per riscaldarsi meglio il caminetto: peccato che producano polveri sottili
Siamo convinti che riscaldare la casa con i caminetti aiuti l’ambiente, ma bruciare materiale come il pellet ha un ruolo importante nella produzione di polveri sottili, specialmente in aree del Paese come la pianura padana.

Dietro le auto elettriche ci sono centrali a carbone: no, le fonti sono rinnovabili
La auto elettriche non aiutano l’ambiente, l’energia per ricaricare le batterie da qualche parte va prodotta, magari da centrali a carbone. Ma dal Cnr replicano: non è così, la mobilità elettrica è molto utile e l’energia può essere fornita da fonti rinnovabili.

Viaggiare in aereo è più ecologico: in realtà provoca più emissioni
Viaggiare in aereo rispetta l’ambiente? Non è così, per questo se la distanza lo consente, dal punto di vista ambientale è meglio usare il treno. E chi si sposta per lavoro deve comprendere che molte volte le videoconferenze sono le alternative migliori.

Differenziata inutile se non la fanno tutti: invece serve lo stesso
Luogo comune che asseconda la pigrizia: pensiamo che la raccolta differenziata non serva perché alla fine i rifiuti si mescolano. No: il riciclo è utile. Per Nicola Pirrone (Cnr) va però potenziata la filiera per il riuso di materiali carente in Italia.

Ultimo aggiornamento: 08:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La generazione che snobba i motorini e pure i bolidi

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma