Moda uomo made in Instagram, tutti i profili fashion da non perdere

Sabato 14 Aprile 2018 di Laura Bolasco

Abbiamo imparato a fare shopping con un clic, a cercare l’anima gemella, vecchi amici e il lavoro navigando, ad arrivare ovunque vogliamo con la guida di un computer. E che le nuove fashion icon oggi si trovino su Instagram non sembra solo normale, ma anche utile e spesso affascinante. Quello che ieri ci avrebbe fatto voltare in via Condotti oggi ci strappa un cuoricino sulla rete, con la possibilità in più di salvarne il ricordo, commentarlo e scoprire cosa esattamente cosa indossa. La buona notizia? Ci sono tantissimi uomini che lo usano, influencer specializzati o semplici appassionati: abbiamo scovato i più interessanti.
 

 

 
Alessandro Squarzi, 152mila seguaci, deve la sua notorietà a The Sartorialist, il famoso blog della moda street style di Scott Schuman. Imprenditore e proprietario del brand Fortela, è stato definito uno degli uomini italiani dal look più stravagante. Il suo stile “gipsy classic” è un mix di abiti sartoriali e capi casual come il parka o la giacca militare. Elementi vintage e denim d’annata completano i suoi outfit ma raramente sa rinunciare ai tanto amati pantaloni bianchi, sempre abbinati agli stivaletti stringati come faceva Gianni Agnelli.
 
Domenico “the italian gentleman” Gianfrate conta 37000 follower, innumerevoli tatuaggi e una collezione di trench che farebbe invidia ad Humphrey Bogart. Di origini pugliesi con un passato da consulente nel fashion system, è oggi designer e proprietario dell’omonimo brand. Irrunciabili i maglioni a collo alto e i cappotti eleganti, i mocassini e le t-shirt basiche.
 
L’amore per le auto, gli orologi e il lusso è la prima cosa che si intuisce osservando il profilo dell’americano Nick Wooster da 739000 contatti. I suoi look sportivi dall’aspetto moderno sono sempre puliti e lineari ma mai banali: a volte basta un paio di sneakers originali per rendere “cool” anche la più semplice delle mise.
 
Filippo Fiora e Filippo Cirulli, 126000 followers a testa, sono due imprenditori, designer e modelli italiani. Con un gusto classico e uno stile impeccabile, prendono piuttosto seriamente il loro ruolo di influencer. I completi eleganti e le linee classiche sono all’ordine del giorno così come il tocco glamour in ogni outfit.
 
Max Poglia è un italo-brasiliano da 86300 sostenitori. Prima di essere un icona della moda è un artigiano, creatore di borse in cuoio, coltelli milleusi e originali coperte di lana che vende da New York a Tokio. Tutto il suo mondo, compresa la sua arte, è influenzato da tradizioni antiche che simboleggiano, come afferma il NY Times Style Magazine, “un ritorno alla semplicità per l’uomo moderno”. Chiodo di pelle, pantaloni chinos e Borsalino vecchio stile: l’armadio e il cuore di un cowboy contemporaneo.

Ultimo aggiornamento: 15:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA