Selena Forrest e Ruth Bell danzano per Dior

Martedì 8 Gennaio 2019 di Valentina Venturi
Dior primavera-estate 2019 (@dior instagram)

È proprio il caso di dirlo: in punta di piedi. È così che la casa di moda Dior ha scelto di presentare la sua ultima campagna primavera-estate 2019. E l'ispirazione è venuta dal mondo della danza e del movimento del corpo: le modelle Selena Forrest e Ruth Bell, entrambe in passerella per il marchio in occasione dell'indimenticabile show di settembre, sono state scelte per rappresentare la nuova collezione, che celebra la leggerezza e l'eleganza femminile.
 

 

Era settembre 2018 quando Dior, per l'apertura della settimana della moda parigina, ha dato vita ad una sfilata amplificata da una coreografia indimenticabile, eseguita da ballerini professionisti sotto la sapiente guida di Sharon Eyal. E questo tema dà l'impronta della collezione primavera-estate.

In evidenza ci sono i nuovi pezzi per la stagione, in una moltitudine di tonalità neutre e nude, a cui si aggiungono lunghi abiti plissettati con linee fluttuanti, che si distinguono in contrasto con altri capi in mesh e body direttamente ispirati al mondo della danza.

Ad incarnare la grazia e la poesia Selena Forrest e Ruth Bell posano per la fotografa britannica Harley Weir: la coppia è fissata in una serie di immagini contraddistinte da un'opera teatrale sulle ombre ispirata all'opera di Eyal. «Il mio lavoro - sottolinea la direttrice artistica Dior, Maria Grazia Chiuri - è legato alla celebrazione del corpo attraverso l'abbigliamento e l'opportunità che ci offre in come ci rappresentiamo agli occhi degli altri, così come ai nostri stessi occhi». 

 

Ultimo aggiornamento: 09:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Una mattina in ospedale a leggere libri ai bimbi malati

di Pietro Piovani