Cina, negato il visto agli angeli di Victoria's Secret: lo show a rischio

Giovedì 16 Novembre 2017
1

Lo show di Victoria's Secret a Shanghai in Cina rischia di trasformarsi in una crisi politica internazionale. Il paese ha negato infatti il visto a quattro angeli. Si tratta di tre modelle russe e una ucraina. Secondo il magazine online 'Fashionistà, il 'niet' arriva quando sono ancora in corso le indagini per la morte di una modella 14enne russa durante la scorsa fashion week a Shanghai. Aveva sfilato ininterrottamente per 13 ore.

 

Lo show di Victoria's Secret, considerato l'evento di moda più seguito dell'anno, si terrà il 20 novembre e sarà trasmesso in tv negli Usa in 28 Stati. Secondo quanto riferisce il New York Post, il governo cinese sta dando filo da torcere anche ai blogger e giornalisti americani che vorrebbero coprire la sfilata. Alcuni di loro hanno dovuto annullare il viaggio per motivi di visto. La Cina, inoltre, sta imponendo una sorta di censura sui comunicati stampa che lo staff dell'azienda di lingerie in loco vorrebbe mandare ai giornalisti. Lo show di Victoria's Secret si è sempre svolto in Usa fin dal 2001, ma da alcuni anni l'azienda ha deciso di trasferire la sfilata dell'anno oltreoceano.

Ultimo aggiornamento: 17 Novembre, 15:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il senso del Papa al Messaggero

Colloquio di Virman Cusenza e Alvaro Moretti