Piquadro sigla un accordo con la squadra del Cska Mosca: fornirà ai giocatori zaini e trolley hi-tech

Lunedì 9 Settembre 2019
Piquadro, l'azienda italiana di prodotti tech-design per business traveller, annuncia il suo ingresso nel mondo del calcio russo siglando un accordo con la squadra del Cska Mosca. Questo nuovo accordo rafforza il legame del marchio italiano con il mondo dello sport: dallo scorso anno Piquadro è infatti partner di AC Milan e del team di Formula 1 Aston Martin Red Bull Racing. L’accordo con la squadra di calcio moscovita prevede la fornitura di zaini e trolley hi-tech. Lo zaino Blu Square, interamente in pelle, è dotato di tecnologia Bagmotic che consente l’interazione tramite cellulare. Grazie all’app Connequ di Piquadro lo zaino è connesso via Bluetooth allo smartphone e funziona come un allarme in caso di furto o smarrimento. Lo zaino è dotato di una speciale tasca per il portafoglio con protezione Rfid per evitare la clonazione delle carte di credito. L’apertura fast check che permette di separare per tre quarti lo scomparto pc dallo zaino serve invece per velocizzare i controlli in aeroporto.

L’altro prodotto in dotazione al Cska Mosca è il trolley da cabina PiQ3, la nuova linea da viaggio di ultima generazione realizzata in policarbonato vergine che la rende resistente e leggera con i cuscinetti shock absorber sulle ruote.
«Abbiamo scelto di diventare partner di Cska Mosca perché è un club molto amato in Russia e questa partnership rappresenta per noi l’opportunità di associare Piquadro ai valori di performance e sfida di una grande squadra di calcio», ha detto Marco Palmieri, fondatore e presidente di Piquadro. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Gli straordinari delle maestre con gli stracci per pulire l’aula

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma