TENDENZE

Gucci, ecco l'abito camicia per lui da 1.900 euro: è un «messaggio contro gli stereotipi di genere»

Martedì 6 Ottobre 2020
3
Gucci, ecco l'abito camicia per lui da 1.900 euro: è un «messaggio contro gli stereotipi di genere»

Un abito «libero dagli stereotipi tossici che modellano l'identità del genere maschile». Fa discutere l'ultima provocazione di Gucci che lancia sul suo sito una camicetta arancione con fiocco e colletto "ispirata ai look grunge degli anni '90". L'abito, stile grembiule, fa parte della collezione Autunno Inverno 2020 ed è stato ideato dal direttore creativo del marchio, Alessandro Michele. 

Armine, la bellezza che divide: gli attacchi alla modella Gucci. Nadège: non è perfetta, meglio

La camicetta in tartan è da ieri acquistabile sullo store online della casa di moda. Il prezzo? 1.900 euro. Sulla pagina dedicata, viene presentato abbinato a un paio di jeans strappati e "riflette l'idea di fluidità" esplorata nella collezione presentata al momento del lancio della collezione. 

«Il colletto Peter Pan a contrasto e il ricamo frontale richiamano il mondo dell'infanzia, tra i temi principali di questa stagione - si legge nella descrizione del capo -. Design versatili nell’approccio e nello stile, perfetti per chiunque si rifletta nello spirito unico della Maison». 

Gucci sceglie la Scarzuola di Montegabbione per lo spot del profumo «Bloom». Florence Welch e Anjelica Huston le protagoniste

La tematica gender è stata più volte affrontata da Alessandro Michele, supportato anche da personaggi di spicco come l'ex cantante dei One Direction, Harry Styles, icona della lotta alla mascolinità tossica. Sui social, però l'abito, ha incontrato pareri discordanti. C'è chi lo ha criticato aspramente e chi invece ne è rimasto entusiasta. Al mercato l'ultima parola. 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA