Macerata, pochi spettatori a teatro
Teo Mammuccari non esce, proteste

Domenica 27 Luglio 2014

CASTELRAIMONDO - Solo 70 spettatori in sala, Teo Mammucari non esce sul palcoscenico. Annullato lo spettacolo previsto nella piccola piazza di Castelraimondo, paesino del Maceratese. E' successo venerdì sera quando era in programma lo show del comico e presentatore televisivo. Show che doveva andare in scena nella piazza principale ma che è stato spostato al teatro Manzoni per pioggia. In sala c'era una settantina di presenti con il sindaco Renzo Marinelli in testa.

Dopo 40 minuti di attesa e un teatro (250 posti) che era evidente non si sarebbe riempito più, il cabarettista ha deciso di non andare in scena e lo spettacolo è stato annullato con grande amarezza dei presenti. In molti hanno protestato. I biglietti (18 euro) sono stati rimborsati.

Il sindaco Marinelli dice: «Siamo rimasti sorpresi da questo comportamento. Quando un artista prende un impegno dovrebbe portarlo a termine comunque. Secondo me non è stato professionale anche nel rispetto di chi è venuto da lontano, c'è chi ha fatto anche cento chilometri per vederlo e tutti avevano pagato il biglietto. In molti si sono lamentati».

La data di Castelraimondo era sta aggiunta alla fine nel calendario di Mammuccari. «Aveva una data libera, intesa come prova generale dello spettacolo, e sarebbe stata l'occasione ideale per mettere a punto lo suo show - dice il sindaco di Castelraimondo - Noi abbiamo pubblicizzato l'evento com si deve. Non è colpa nostra se è andata così. Comunque i biglietti sono stati tutti rimborsati»

Ultimo aggiornamento: 18:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA