Vela, ai "Cico" le Fiamme Gialle Gaeta dominano la scena con due titoli italiani e tre medaglie

Le Fiamme Gialle Gaeta con il trofeo Carlo Rolandi
di Andrea Gionti
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 6 Ottobre 2021, 14:58

Le Fiamme Gialle di Gaeta dominano la scena al campionato italiano classi olimpiche 2021. Sulle rive dell’Alto Garda gli atleti gialloverdi confermano la loro supremazia. Titolo italiano per la windsurfer cagliaritana Marta Maggetti (quarta ai Giochi di Tokyo nella specialità RS:X) che nella nuova classe olimpica iQFoil femminile ha vinto ben 9 delle 15 prove disputate, imponendosi nettamente anche nella classifica open, con atlete provenienti da 6 nazioni. Nell’ultima giornata la laserista triestina Carolina Albano è volata sul gradino più alto del podio nella classe ILCA 6. Terzo tra gli italiani nel windsurf foil il civitavecchiese Daniele Benedetti nell’agguerrita flotta composta da 44 atleti provenienti da 11 nazioni. Medaglia di bronzo anche nel 49erFx per l'altra giuliana Carlotta Omari in coppia con Sveva Carraro (Aeronautica Militare). Ottimi risultati anche dal singolo maschile ILCA 7 grazie all'argento del padrone di casa Gianmarco Planchestainer.

 

In ricordo del Presidente Onorario FIV, figura storica della vela italiana, ex presidente federale e atleta olimpico, scomparso quest’anno, la Federazione Italiana Vela ha istituito il “Trofeo Challenge Carlo Rolandi” da assegnare al circolo risultato primo nella classifica a punti per le prestazioni dei propri equipaggi. Ad aggiudicarsi la prima edizione del neo-istituito premio è stata la Sezione Vela della Guardia di Finanza davanti allo Yacht Club Italiano e a Fraglia Vela Malcesine.

Legittima soddisfazione dell’intero team delle Fiamme Gialle del neo comandante del IV Nucleo Atleti Francesco Nerone (tenente) - quest'estate ha ereditato la massima carica dal tenente colonnello Enzo Di Capua - per aver confermato per il terzo anno consecutivo il primato tra i circoli velici italiani.

Di particolare rilevanza è stata la cerimonia organizzata dalla Federazione “Una Olimpiade Indimenticabile”, voluta dal presidente Francesco Ettorre per festeggiare l’intera rappresentativa nazionale a Tokyo. Particolare ovazione per l’equipaggio neo campione olimpico della classe Nacra 17 foil formato dal gialloverde Ruggero Tita in tandem con Caterina Banti (CC Aniene). Ad onorare con la sua presenza la squadra delle Fiamme Gialle al CICO 2021, è stata la partecipazione del Gen.B. Flavio Aniello, Comandante del Centro Sportivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA