Motoscafo esploso a Ponza, la deflagrazione in un video: la donna vola in aria. La bimba non va a poppa e si salva

Giovedì 27 Agosto 2020
2
Motoscafo esploso a Ponza, ecco il momento della deflagrazione: la donna vola in aria

Una telecamera di sorveglianza ha ripreso il momento della terribile esplosione del motoscafo nel porto di Ponza avvenuta il 26 agosto. Si vede la donna fare tranquillamente rifornimento di carburante. Poi, appena dopo aver passato la pompa al benzinaio, la violenta deflagrazione. La donna viene sbalzata in aria mentre l'imbarcazione si incendia. Nel volo, solo per un soffio non urta contro la banchina ma finisce in acqua e riemerge illesa, per poi nuotare via velocemente dal motoscafo in fiamme.

LEGGI ANCHE Barca a vela contro peschereccio, incidente in mare a Ponza. Paura, danni ma nessun ferito

Anche il benzinaio si getta in mare e per ultimi si vedono tuffarsi dalla prua (risparmiata dall'esplosione) il marito e la figlia minorenne. Seguono momenti concitati, con un uomo che corre a spostare il tubo della pompa di benzina rimasto a terra sulla banchina.
 

 

I minuti successivi sono quelli documentati dal video pubblicato il giorno dei fatti, con l'intervento sia degli operatori del vicino traghetto Carloforte, sia del personale che stava facendo rifornimento. 

Ultimo aggiornamento: 20:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA