Latina, controlli dei Nas nelle mense ospedaliere: multe e segnalazioni alla Asl

Latina, controlli dei Nas nelle mense ospedaliere: multe e segnalazioni alla Asl
2 Minuti di Lettura
Martedì 26 Ottobre 2021, 10:18 - Ultimo aggiornamento: 10:28

Controlli da parte dei carabinieri del Nas nei giorni scorsi sulla ristorazione collettiva nelle mense delle strutture ospedaliere, in particolare i militari si sono concentrati sul rispetto dei requisiti igienico – sanitari e strutturali dei locali in cui vengono preparati i pasti, sulla correttezza della conservazione degli alimenti e delle procedure di sicurezza alimentare, quindi tracciabilità ed etichettatura. 

Hanno controllato inoltre la legittimità dell’affidamento in gestione del servizio alla ditta erogatrice e la relativa rispondenza dei menù alla tipologia degli alimenti somministrati; infine controlli sono stati effettuati sulla regolare posizione di impiego delle maestranze: dal possesso della documentazione che attesta la frequenza di corsi specifici di formazione all'idoneità dell’abbigliamento da lavoro previsto.

I Nas di Latina hanno controllato 11 mense ospedaliere, sei in provincia di Latina e 5 in quella di Frosinone e hanno contestato una violazione amministrativa per mancato rispetto delle procedure di autocontrollo (HACCP). La struttura sanitaria, che si trova ad Aprilia, è stata sanzionata, dovrà pagare 2.000 euro.

Sono state inoltre contestate quattro violazioni amministrative  per  non conformità strutturali nei locali cucina, locali lavaggio stoviglie, bagni e spogliatoi, per le quali è prevista la sola segnalazione alla Azienda Usl finalizzate al ripristino delle condizioni igieniche, le strutture sanitarie carenti da questo punto di vista si trovano a Latina, Fondi, Sora e Veroli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA