Marocchino inseguito e ucciso ad Aprilia: arrestata la guardia giurata

Venerdì 15 Marzo 2019 di Giovanni Del Giaccio
5
Marocchino inseguito e ucciso: arrestata la guardia giurata

E' stato arrestato dai carabinieri in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare l'uomo di 45 anni tra i protagonisti dell'inseguimento che portò al decesso di un immigrato ad Aprilia. Ai domiciliari con l'accusa di omicidio preterintenzionale è finita la guardia giurata che insieme ad altri due residenti della zona si era lanciato all'inseguimento dell'auto con due persone a bordo, ritenendo che stessero per mettere a segno  un furto.
 


LEGGI ANCHE Aprilia, marocchino ucciso da un colpo in faccia nel paese delle ronde fai-da-te

A seguito dell'incidente perse la vita un marocchino e l'ipotesi, sin dal primo momento, è che fosse stato raggiunto da un violento pugno al volto prima di scendere dall'auto uscita di strada a Campo di Carne. A sferrarlo sarebbe stato Giovanni Trupo, da questa sera agli arresti nella sua abitazione di via De Filippo, da dove era partito l'inseguimento. 

Ultimo aggiornamento: 21:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chi tira tardi per spiare i cellulari

dei figli, con l’incognita password

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma