Malore alla guida, muore in un incidente a Perugia uomo di Latina

Mercoledì 14 Agosto 2019
Un malore improvviso, di quelli che non lasciano scampo: Marco, 48enne di Latina, è morto in pochi secondi lungo Strada dei Conservoni, a San Marco, ieri pomeriggio. L'allarme è scattato intorno alle 18: la centrale operativa del 118 è stata avvertita da alcuni passanti di una persona in stato di incoscienza all'interno della propria auto, una Fiat 500 scura. Qualcuno, in attesa dell'ambulanza, ha anche provato a rompere il vetro del finestrino e tirarlo fuori, ma non sono certo operazioni facili. Ci riusciranno i vigili del fuoco, intervenuti assieme al 118 e ai carabinieri della stazione Fortebraccio.

L'uomo, una volta estratto, viene affidato al personale medico sanitario intervenuto ma è tutto inutile: per il 48enne non c'è più niente da fare.

La sua auto è finita contro un palo a bordo strada, ma nessuno pensa che la causa di morte possa essere l'incidente: anzi, lo scontro con il palo sarebbe la conseguenza della perdita di controllo della macchina a seguito del malore che ha colpito l'uomo non lasciandogli scampo.

Ma quale può essere la causa del malore? Le risposte giuste si attendono dall'autopsia, che nelle prossime ore dovrebbe essere disposta dal sostituto procuratore di turno. Sul posto si è recata anche il medico legale Marta Bianchi per una ricognizione del cadavere.
L'ipotesi al momento privilegiata sembra essere quella legata a un colpo di calore che possa in un qualche modo aver accentuato anche qualche patologia di cui l'uomo potrebbe aver sofferto.
Ma, come detto, si tratta di supposizioni e prime ipotesi che dovranno necessariamente trovare conferma attraverso l'esame autoptico.
Sicuramente le altissime temperature di questi giorni possono aver influito in maniera notevole sullo stato di salute del 48enne ma allo stato attuale vengono lasciate aperte tutte le possibilità per spiegare l'origine del malore. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma