Lutto all'ospedale Goretti per la morte improvvisa di Valentina Cavallini, l'infermiera aveva 40 anni

Giovedì 11 Giugno 2020
Valentina Cavallini
Lutto all'ospedale Santa Maria Goretti di Latina per la scomparsa di una giovane infermiera. E' mancata nella notte Valentina Cavallini, aveva 40 anni, e lavorava alla centrale di continuità assistenziale dell'ospedale dopo aver lavorato nel reparto di Chirurgia.
La sua è stata una morte improvvisa, senza alcun preavviso, questa notte nella sua casa di Aprilia, una morte che ha dilaniato per il dolore la sua famiglia, Valentina lascia il marito e due bimbi ancora piccoli, di 10 e 4 anni. Una tragedia che ha sconvolto l'ospedale, dove la giovane infermiera era molto conosciuta per aver prestato servizio in diversi reparti, e per il suo sorriso che l'accompagnava sempre, anche nello svolgimento di un lavoro duro come quello che svolge il personale sanitario. «Era il sole in persona», raccontano i colleghi. Ad ucciderla all'improvviso probabilmente è stato un infarto.

I funerali saranno celebrati domani a Latina, alle 15,30 nella chiesa di San Luca, Valentina infatti era originaria del Capoluogo, per permettere anche al padre, che vive in quella zona, di poter partecipare. Ultimo aggiornamento: 20:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA