Latina, Provincia: ecco il nuovo Consiglio. Dodici eletti: sorprese e conferme

Il sindaco di Pontinia Eligio Tombolillo
1 Minuto di Lettura
Lunedì 13 Ottobre 2014, 11:11 - Ultimo aggiornamento: 11:37

LATINA - Consiglio diviso a metà tra centrosinistra e centrodestra, ma con soli 12 seggi a disposizione molti gli aspiranti rimasti fuori. Ncd - I due seggi vanno ad Alvaro Mastrantoni, di Cisterna, e Giovanni Trani, di Fondi.

Pd - I quattro seggi vanno a Giovanni Bernasconi, di Sezze; Alessandro Di Tommaso, di Terracina; Maurizio Mansutti, di Latina e al sindaco di Pontinia Eligio Tombolillo.

Casa dei Comuni (Udc e Fratelli d'Italia) - I due seggi vanno a Patrizio Avelli di Terracina e Michele Forte di Formia.

Fi - I quattro seggi vanno al sindaco di Fondi, Salvatore De Meo; Valentino Giuliani di Terracina; Vincenzo Malvaso di Latina e Fabio Martellucci di Priverno.

Lungo l'elenco degli esclusi. Restano fuori tra gli altri il sindaco di Formia Sandro Bartolomeo e l'ex sindaco di Cisterna, Mauro Carturan.

© RIPRODUZIONE RISERVATA