La 5^ tappa del Giro d'Italia al femminile parte da Terracina: tutto pronto per lo start

Martedì 15 Settembre 2020 di Giuseppe Baratta

Confermato il meteo splendido, tutto pronto per lo start. A Terracina c'è interesse per la quinta tappa del Giro d'Italia femminile, con le specialiste delle due ruote che percorreranno le strade più belle che da Terracina porteranno il gruppo a percorrere 110 chilometri con due gran premi della montagna. L'arrivo è in programma sempre a Terracina dopo che il tracciato avrà toccato Fondi, Sperlonga, Formia, Gaeta, Lenola e Monte San Biagio. Le chiusure al traffico sono segnalate sul posto anche se la maggior parte delle variazioni riguarderanno il cuore di Terracina dove l'arrivo è previsto intorno alle 15:15. 

La partenza è prevista alle 12:15 da porta Napoletana, sulla via Appia, poi il gruppo si sposterà in direzione sud, sulla Flacca, verso Fondi, per poi procedere verso Sperlonga (alle 12:36 circa), poi tutti in direzione Itri (12:51) e Gaeta, dove lo sciame colorato arriverà nei pressi di Sant’Anna poco dopo le 13:00. Si arriverà fino a Formia, sull’Appia, dove il gruppo passerà nei pressi della Tomba di Cicerone alle 13:15, quindi Gaeta e Itri dove intorno alle 13:45 il gruppo passerà al Gran Premio della Montagna di Madonna della Civita. Ancora spettacolo nei pressi di Campodimele (13:45) quindi Lenona, Fondi e Monte San Biagio dov’è previsto l’altro Gran Premio della Montagna intorno alle 14:30 in via Madonna della Ripa. Poco prima delle 15:00 il Giro in rosa tornerà a Terracina con l’arrivo previsto a piazza Mazzini intorno alle 15.15 mentre se la gara sarà particolarmente veloce ci potrebbe essere un arrivo lampo alle 14:55. Sulla carta la tappa è adatta alle ruote veloci del gruppo, che se supereranno indenni il Gran premio della montagna di seconda categoria collocato ai 642 metri d’altezza di Itri (al km 54,5 di questa quinta tappa), si potranno giocare allo sprint il successo finale.

Ultimo aggiornamento: 15:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA