Latina, gradimento sindaci, Coletta nella top ten nazionale: il 60% dei latinensi lo rivoterebbe

Lunedì 6 Luglio 2020 di Rita Cammarone
Il sindaco di Latina Damiano Coletta “perde” consenso ma risulta tra i migliori primi cittadini d’Italia. E’ quanto emerge da un sondaggio pubblicato questa mattina dal Sole24Ore sul gradimento dei primi cittadini, con interviste effettuate nel mese di giugno 2020. Il 60% ha risposto che lo rivoterebbe; oltre il 15% in meno di chi lo ha fatto al ballottaggio del 2016. Ma il posizionamento nella top ten, esattamente al nono posto su 105, soddisfa pienamente il sindaco: “Il 60% rappresenta un notevole incremento rispetto al risultato del primo turno del 2016, circa il 22%”.
Di diverso avviso il centrodestra che siede all’opposizione del Consiglio comunale del capoluogo pontino: “Non comprendiamo la soddisfazione di Damiano Coletta rispetto alla classifica Governance Poll del Sole 24 Ore dal momento che ha perso il 15% di gradimento rispetto a 4 anni fa. E’ tra i tre sindaci italiani col risultato peggiore. Nonostante questo riteniamo che questa classifica è comunque troppo generosa nei confronti di Coletta. La sua gestione della città è sotto gli occhi di tutti: un fallimento ovunque, in tutti i settori.  Dai rifiuti di cui sono piene le strade ai palazzetti dello sport o impianti sportivi che o sono chiusi oppure aprono con ordinanze, dal teatro chiuso da 4 anni al decoro della città e dei suoi borghi”.  © RIPRODUZIONE RISERVATA