FONDI

Emergenza sulla spiaggia di Capratica a Fondi: Pegaso atterra a ridosso della duna

Giovedì 30 Luglio 2020 di Barbara Savodini
Rocambolesco atterraggio di Pegaso 44 per soccorrere un minore sulla spiaggia di Capratica  a Fondi
Tanta paura nel primo pomeriggio di oggi per un minore sul litorale di Fondi che, per motivazioni in fase di accertamento, è rimasto improvvisamente bloccato senza riuscire a muovere le gambe.

Non è chiaro se il ragazzo abbia avuto un malore prima di un tuffo o se abbia accidentalmente battuto la testa dopo essersi buttato dal materassino dato che, quando è stato soccorso, era sotto shock e non ricordava nulla dell'incidente.

Data la gravità della situazione, l'elicottero Pegaso 44 è atterrato in prossimità della spiaggia, proprio a ridosso della duna di Capratica.
Prima di dare il via all'elicottero per la ripartenza verso l'ospedale, i sanitari del 118 hanno fornito al giovanissimo le prime cure.
Attorno alle 15,30 il minore reagiva già molto meglio e, quando è stato trasferito per gli accertamenti al policlinico Gemelli di Roma, aveva già recuperato la sensibilità agli arti inferiori. Ultimo aggiornamento: 17:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA