COVID

Emergenza Covid, a Formia, Itri, Gaeta e Minturno le superiori iniziano con didattica a distanza. Medie ed elementari di Formia: via dal 28

Mercoledì 23 Settembre 2020

Il prefetto di Latina, Maurizio Falco, insieme ai sindaci del sudpontino ha annunciato poco fa in prefettura che in considerazione del numero dei contagi riscontrati in questi ultimi giorni nel comprensorio gli istituti comprensivi delle città di Formia inizieranno l'anno scolastico solamente lunedì 28 settembre, mentre a differenza di quanto scritto in precedenza a Minturno, Gaeta e Itri inizieranno regolamente domani mattina. Domani inziio regolare per le superiori ma con una novità sostanziale: seimila studenti delle quattro città del sud pontino (di Formia, Minturno, Gaeta e Itri) cominceranno l'anno scolastico domani ma con  la didattica a distanza per i prossimi quindici giorni. E' stato spiegato che la decisione è stata presa perché sono tantissimi gli studenti che ogni mattina prendono i pullman per raggiungere le scuole superiori e che questo li espone in questo momento a troppi rischi.

«E' stato concordato con la Prefettura di Latina la ASL e il Provveditorato Agli Studi Provinciale - spiega il sindaco di Formia Paola Villa in un post sul suo profilo Fb - lo slittamento dell’apertura per le scuole comunali da giovedì 24 a lunedì 28 settembre. Le scuole superiori invece inizieranno domani, 24 Settembre, le attività scolastiche in modalità DAD per i prossimi 15 giorni».

Ultimo aggiornamento: 16:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA