MONTE SAN BIAGIO

Abusa delle due nipoti disabili: arrestato un uomo di 77 anni a Monte San Biagio

Sabato 6 Giugno 2020
Abusa delle due nipoti disabili: arrestato un uomo di 77 anni a Monte San Biagio

Un dramma senza fine quello vissuto da due sorelle disabili di Monte San Biagio (Latina), con disabilità di diversa entità. Dopo l’indagine a carico del fratello delle due avvenuto anni addietro, accusato di aver abusato delle due ragazze ma poi assolto, ieri una nuova accusa identica pende sul capo di un altro familiare: lo zio. L’operazione è stata condotta dai carabinieri della locale stazione e della compagnia di Terracina al termine di una lunga serie di accertamenti.

Coronavirus, un nuovo caso in provincia di Latina

LA SEGNALAZIONE DEI SERVIZI SOCIALI
A segnalare che qualcosa non andava sono stati, ancora una volta, gli assistenti sociali che, sin dal primo dramma, non hanno mai lasciato sole le due ragazze seguendole settimanalmente. Nessuno, in un primo momento, sospettava dell’uomo, un 77enne del posto, cognato della madre deceduta delle due ragazze. Dopo le deposizioni delle vittime e dei servizi sociali, i militari sono giunti alla conclusione a cui non sarebbero mai voluti arrivare: lo zio abusava abitualmente delle due sorelle, sia della maggiore che della minore.

Come disposto dal gip del Tribunale di Latina ieri è quindi scattata la misura cautelare dei domiciliari. Ad eseguirla i carabinieri agli ordini del luogotenente Michelangelo Nania e del Capitano Francesco Vivona. Un nuovo incubo da superare per le due ragazze, che già avevano vissuto come un dramma gli abusi e poi l’allontanamento del fratello dal nucleo familiare. Dagli elementi raccolti pare che il 77enne raggiungesse spesso l’abitazione in cui si trovavano le due ragazze, in una zona tranquilla e isolata della località collinare. I carabinieri ora avranno il compito di sorvegliare l’abitazione dell’uomo. Il suo legale, l’avvocato Massimo Basile, dovrà ora studiare con cura la strategia difensiva: da una parte l’attenuante dello status di incensurato dell’uomo, dall’altra l’aggravante di aver abusato di due donne con disabilità. Nei prossimi giorni l’interrogatorio ma il 77enne potrebbe avvalersi della facoltà di non rispondere.

Ultimo aggiornamento: 16:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani