Ventenne travolto e ucciso sulla provinciale: stava camminando sul ciglio della strada senza marciapiede

Sabato 23 Novembre 2019
Ventenne travolto e ucciso sulla provinciale: stava camminando sul ciglio della strada senza marciapiede

Il ragazzo travolto e ucciso da un'auto sulla Sp 76 in territorio di Monsano (Ancona), direzione Chiaravalle, era un 20enne di Monte San Vito (Ancona): verso le 5.30 camminava sul bordo della strada in un rettilineo molto buio e privo di marciapiede, quando è stato investito da un'utilitaria il cui conducente ha allertato subito i soccorsi.

Ventitreenne si schianta con l'auto nuova del papà contro un palo, va a casa e si impicca

Roma, uccide ciclista con l’auto e poi posta offese su Facebook: «Mucche più intelligenti»
 

Al momento dell'incidente la vittima non aveva i documenti e la sua identità - iniziali D.P. - è stata accertata solo dopo molte ore. I carabinieri, che si occupano dei rilievi e delle indagini, mantengo ancora il riserbo sulla vicenda.

 

Ultimo aggiornamento: 21:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma