Lecce, si uccide a 15 anni nel ristorante del padre. La tragedia scoperta dai genitori

Lunedì 23 Settembre 2019 di Mino MARINAZZO

Si toglie la vita a 15 anni. Tragedia nel tardo pomeriggio di oggi a Taviano: un ragazzo si è impiccato nel ristorante del padre. Ha scelto di smettere di vivere nel locale della marina di Mancaversa nel leccese.

Lo hanno trovato lì i genitori, privo di vita. Impiccato.  Lo avevano cercato per tutto il pomeriggio, non stava rispondendo al telefono cellulare. Con il personale del 118 sono intervenuti i carabinieri della stazione di Taviano e del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Casarano.

Milano, madre e figlia giù da ottavo piano: la donna aveva lasciato un messaggio di addio sui social

A spingere il quindicenne al gesto estremo, secondo i primi accertamenti degli investigatori, potrebbe essere stata una delusione d'amore.

 

Ultimo aggiornamento: 24 Settembre, 00:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA