Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Palermo, ascensore precipita dal quinto piano dopo essersi staccato: tre feriti gravi

Sarebbero due addetti alla manutenzione e una terza persona, i tre rimasti gravemente feriti nel crollo

Palermo, ascensore precipita dal quinto piano: tre feriti gravi
3 Minuti di Lettura
Giovedì 30 Giugno 2022, 15:07 - Ultimo aggiornamento: 1 Luglio, 08:50

Un ascensore è precipitato dal quinto piano di un edificio mentre era in utilizzo all'interno di un palazzo a Palermo in via Vincenzo Blistrieri, quartiere Brancaccio. Tre persone sono rimaste gravemente ferite dall'incidente. Sarebbero due addetti alla manutenzione e una terza persona, i tre rimasti gravemente feriti nel crollo. La cabina sarebbe precipitata dal quinto piano del palazzo. I tre sono stati trasportati in codice rosso negli ospedali Buccheri La Ferla e Civico. Ancora da capire i motivi del cedimento. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco e il 118.

Palazzo dell'Ater da un mese senza ascensore, disabili intrappolati

Ascensore crollato, cosa è successo

Secondo le prime ricostruzioni al momento dell'incidente l’ascensore era in funzione con all'interno tre persone. Giunto all’altezza del quinto piano del condominio, la cabina si è letteralmente staccata dall'impianto ed è crollata: un volo di 15 metri all'interno del vano. Ignote ancora le cause: si ipotizza che una fune di acciaio sia ceduta all'improvviso.

Indagini in corso

Probabilmente verrà aperta un'indagine per stabilire le cause dell'incidente e eventuali responsabilità. Nel mirino anche la ricerca di una ditta responsabile alla manutenzione e se siano state eseguite le normali procedure di verifica annuali dell’impianto. 

Vittime dell'incidente trasportate in ospedale in codice rosso

Le tre persone, due operai e una donna, rimaste ferite dopo che un ascensore è precipitato dal quinto piano di un palazzo, a Palermo, sono state portate in codice rosso agli ospedali Civico, Policlinico e Buccheri La Ferla. Hanno fratture gravi. La polizia e i vigili del fuoco stanno effettuando i rilievi per capire le cause dell'incidente.

Un caso mortale nell’Agrigentino 

Non è la prima volta che si verifica un caso simile in Sicilia. Tre anni fa fu aperta un'inchiesta sulla morte di Ignazio Puleo, pensionato di 72 anni morto dopo essere precipitato nel vano ascensore di un immobile. La polizia di Sciacca indagò sul filmato delle telecamere esterne che mostravano l'uomo parcheggiare l'auto e avviarsi alla porta di servizio dello stabile. La procura aprì un'indagine per omicidio colposo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA