Meteo, caldo agli sgoccioli: allerta temporali in Lombardia, Piemonte, Veneto e Friuli

Meteo, caldo agli sgoccioli: allerta temporali in Lombardia, Piemonte, Veneto e Friuli
4 Minuti di Lettura
Domenica 15 Agosto 2021, 15:49 - Ultimo aggiornamento: 16 Agosto, 00:18

Meteo, da stasera sono attesi rovesci e temporali sul nord dell'Italia a cui potrebbero associarsi fenomeni come le grandinate. Il caldo di questi giorni, quindi, ha le ore contate. L'anticiclone africano comincia a cedere nella sua parte più settentrionale, ad opera di una perturbazione in arrivo dal nord Atlantico. I temporali partiranno dalle Alpi ma toccheranno anche diverse città del nord ItaliaDalle prime ore di domani sono attese precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Piemonte e Lombardia, in estensione a Veneto e Friuli Venezia Giulia, in particolar modo sui rispettivi settori settentrionali. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Lo prevede un'allerta meteo della Protezione civile. Valutata per domani allerta gialla per rischio temporali sul Veneto, sul Friuli Venezia Giulia e su gran parte di Lombardia e Piemonte.

Meteo, la situazione al Centro

Attenzione a qualche rovescio possibile nel pomeriggio-sera anche sulle zone interne abruzzesi, in locale sconfinamento alla costa pescarese. Altrove tempo stabile e in prevalenza soleggiato. Temperature massime fino a 38°C sulla bassa Val Padana, interne marchigiane, tirreniche, sarde e Materano, fino a 40°C sul Tavoliere delle Puglie. 

Meteo weekend Ferragosto, ultimi giorni di grande caldo (39° a Roma e Firenze): ma da lunedì fresco e temporali

Haiti sempre in ginocchio fra terremoti, alluvioni, uragani, epidemie, colpi di stato e scandali Onu

Dove è stata diramata l'allerta 

Allerta meteo a Milano in serata: il Centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione Lombardia ha emanato l'avviso di criticità gialla (ordinaria) per stasera, a partire dalle 21, per il rischio di fenomeni temporaleschi. È stato quindi attivato - informa una nota di palazzo Marino - il COC, il Centro Operativo Comunale, per il monitoraggio. Sono state allertate anche le squadre della Protezione Civile, della Polizia locale e di MM. 

La Protezione civile del Friuli Venezia Giulia ha diramato un'allerta di color giallo per criticità idrogeologica a causa dei temporali anche forti previsti nelle prossime ore in regione. L'avviso meteo ha una durata di 24 ore a partire dalle 6 di domani mattina. L'anticiclone di origine africana - spiega la Protezione civile - ritirandosi favorirà l'afflusso di correnti meridionali più umide nei bassi strati. Domani (16 agosto, ndr) inizieranno ad affluire in quota correnti più fresche dall'Europa settentrionale, che favoriranno progressivamente maggiore instabilità a partire dalla mattinata sulla fascia alpina, successivamente anche sul resto della regione.

Martedì 17 agosto affluiranno correnti nord-orientali più fresche anche nei bassi strati. Secondo le previsioni, domani il tempo sarà instabile, saranno probabili temporali sparsi anche forti, che sulla zona montana potrebbero presentarsi già in mattinata, successivamente sulla pianura dal pomeriggio, sulla costa in serata e nella notte. Sulla costa soffierà vento da sud o sud-ovest in genere moderato. In seguito ai temporali su pianura e costa in serata sarà possibile vento da nord o nord-ovest da sostenuto a forte. Martedì nella notte e fino al mattino saranno probabili temporali sparsi anche forti su pianura e costa, poi miglioramento. Sulla costa e sulle zone orientali soffierà Bora da moderata a sostenuta. Il verificarsi di tali eventi - avverte la Protezione civile - può comportare locali situazioni di crisi nella rete idrografica minore e di drenaggio urbano, locali fenomeni di instabilità dei pendii con locali interruzioni della viabilità e problematiche connesse ai possibili colpi di vento durante i temporali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA