METEO

Meteo Capodanno, pioggia e neve anche in pianura: le previsioni

Giovedì 31 Dicembre 2020
Capodanno, pioggia e neve in pianura: le previsioni

Piogge battenti e neve in pianura. Sarà un meteo burrascoso quello di Capodanno, con precipitazioni attese almeno su mezza Italia. In base alle previsioni de Ilmeteo.it dopo il previsto peggioramento che raggiungerà alcuni angoli del Paese nel corso della notte di San Silvestro, il primo giorno del nuovo anno si aprirà all'insegna del maltempo.

Già dalle prime luci del mattino, infatti, nubi grigie e minacciose daranno vita a forti piogge e temporali su tutto il comparto tirrenico, dalla Toscana, al Lazio e sulla Campania settentrionale.

Neve fino a bassa quota


Ma il fenomeno più importante sarà sicuramente rappresentato dalla neve, pronta nuovamente a cadere fino in pianura su molti tratti del Nordovest imbiancando città come Cuneo, Torino, Milano, il Pavese e i settori occidentali dell'Emilia, come il piacentino e, localmente il parmense. Nevicate a bassa quota anche sull'Appennino ligure e possibili, localmente, fin sulle coste del savonese (tramontana scura) e su quello occidentale tosco-emiliano. Ma la "dama bianca" cadrà, a tratti copiosa, anche su tutto l'arco alpino centro-occidentale, fino a bassa quota. Sul resto del Nord, dove non ci sarà la neve, ci penserà la pioggia a rendere l'inizio d'anno assai grigio ed uggioso.

In questo contesto di forte maltempo avremo solo poche regioni dove il meteo si manterrà meno capriccioso, segnatamente quelle adriatiche e, in parte quelle meridionali. Al Sud è atteso un peggioramento dalla serata, ad iniziare dalla Sicilia. Cattive notizie poi anche per la prima parte di weekend, ancora fortemente compromesso sul fronte meteo.

Ultimo aggiornamento: 12:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA