Meteo, caos maltempo: Liguria, fiumi straripati e famiglie sfollate. Allerta Lombardia e Piemonte

Danni e paura, cinque nuclei familiari sfollati a Pontinvrea

Meteo, caos maltempo: Liguria, fiumi straripati e famiglie sfollate. Allerta Lombardia e Piemonte
4 Minuti di Lettura
Lunedì 4 Ottobre 2021, 10:25 - Ultimo aggiornamento: 20:22

L'allerta meteo rossa è scattata alle 14 ma in Liguria si registrano già i primi danni. La situazione più complessa è nella zona di Savona, dove già alle 6.15 è stata segnalata una precipitazione molto forte a Montenotte Inferiore dove in un'ora si sono toccati 52,4 millimetri di pioggia. Ma in diverse zone della regioni si sono verificati alcuni allagamenti di sedi stradali, con le auto sommerse dalla pioggia e i bus che dalle immagini diffuse sui social diventano "barche" e vengono trascinate dalla corrente. La Regione ha raccomandato ai cittadini la massima prudenza. La tratta Savona-Torino è stata sospesa.

Genova, domani scuole chiuse per maltempo: allerta rossa per «piogge diffuse e prolungate»

Nella zona di Pontinvrea la situazione è critica: il fiume Erro è esondato e sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco. Cinque nuclei familiari sfollati a Pontinvrea, chiusa ancora l'A26, interrotta la ferrovia sulla Torino-Savona e situazioni di criticità in Vallestura e Valbormida. Sono questi i dati salienti forniti dal governatore ligure Giovanni Toti che sta facendo il punto sul maltempo in Liguria. «Ci aspettiamo - ha detto - che quello che è piovuto fino adesso non sia il 'piatto fortè di quello che ci aspetta nelle prossime ore».

Allerta rossa in Lombardia

È allarme per il maltempo in Lombardia. Il Centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione, considerato il peggiorare della situazione meteo nelle prossime ore e fino al tardo pomeriggio di domani, ha emanato un'allerta rossa per rischio idrogeologico a partire dalla mezzanotte, in particolare per le province di Varese, Milano e la zona del lago di Como. È invece allerta arancione (moderata) per rischio idraulico a partire dalle ore 18 e prosegue l'allerta gialla (ordinaria) per temporali e vento forte sul territorio di Milano già emanata nelle scorse ore. Il Comune di Milano ha già attivato il COC (Centro Operativo Comunale), sono attivi i monitoraggi e le squadre di Protezione civile, Polizia locale, MM sono pronte a intervenire in caso di necessità.

Situazione difficile anche a Giusvalla, dove il sindaco ha segnalato altre esondazioni. È il caso del Letimbro, in zona Santuario, con il torrente che ha allagato via Guidobono e via XX Settembre, che sono state chiuse al traffico.

Chiuso un seggio nel Savonese

Il seggio melettorale nella frazione di Santuario, nel Savonese, è stato sospeso a causa della forte ondata di maltempo. Lo ha confermato l'assessore regionale alla protezione civile Giacomo Giampedrone che ha appena terminato il punto sull'allerta meteo in Liguria con il Dipartimento nazionale di Protezione civile. Secondo quanto appreso, Comune di Savona e prefettura stanno ragionando su uno spostamento del seggio per garantire il diritto di voto.

I dati delle precipitazioni

Nelle ultime sei ore, secondo i dati Arpal, le precipitazioni sono state molto intense soprattutto nell'area interna della zona centrale della Liguria, ovvero alle spalle di Savona e Genova. Complessivamente sono caduti nelle ultime sei ore: 487.6 mm a Montenotte Inferiore (con massima cumulata oraria 145.2 mm), 367 mm a Rossiglione (91.4 mm in un'ora), 237.6 mm a Sassello (84 mm), 207.2 mm a Colle di Cadibona (80.4 mm in un'ora). Nell'ultima ora la pioggia sta convergendo su Mallare con 97.4 millimetri in un'ora. Pioggia forte anche a Torriglia (38 millimetri in un'ora), nell'entroterra di Genova. Inizia a piovere anche nell'entroterra Spezzino.

Treni fermi - Rfi, la controllata di Ferrovie dello Stato che gestisce l'infrastruttura ferroviaria, informa che è stata sospesa la circolazione dei treni sulla linea Savona-Torino via Ferrania e via Altare tra le stazioni di Savona e San Giuseppe, per la formazione di frane che incombono sulla sede ferroviaria. I viaggiatori sono indirizzati via Genova/Torino. Trenitalia sta riorganizzando il servizio ed ha attivato l'assistenza dei passeggeri a Savona. Le condizioni stradali non permettono, al momento, di attivare un servizio bus sostitutivo. Lo comunica Regione Liguria.

Piemonte - L'allerta maltempo in Piemonte diventa rossa. Nell'ultimo aggiornamento di Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) la criticità prevista per il maltempo diventa massima in un'area a sud est, nei bacini dei fiumi Belbo e Bormida, e, domani anche a nord, nell'Alto Novarese e nel Verbano-Cusio-Ossola. Allerta arancione anche in Valle Tanaro, tra Cuneo ed Alessandria, sulla pianura settentrionale, in valle Scrivia (Alessandria) e nelle vallate Sesia (Vercelli), Cervo (Biella) e Chiusella (Torino). I fenomeni più intensi sono previsti tra la serata di oggi e la mattinata di domani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA