Aggredita e violentata mentre fa jogging sulla ciclabile alla Spezia: arrestato un 32enne clandestino

Lunedì 27 Luglio 2020
3
Aggredita e violentata mentre fa jogging sulla ciclabile: arrestato un 32enne clandestino

Una donna è stata vittima di una violenza sessuale oggi alla Spezia mentre faceva jogging su una pista ciclabile. La Squadra Volante è intervenuta in via dei Pioppi e dopo una serie di ricerche è riuscita a fermare il presunto aggressore, un uomo originario del Gambia, di 32 anni. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, la vittima è stata aggredita dall'uomo mentre faceva jogging approfittando della bella giornata di sole.

Bologna, badante romena denuncia stupro di gruppo: «In 5 mi hanno sequestrata in un'officina»
Si infila nudo a 89 anni nel letto della badante di 40 più giovane: accusa di violenza sessuale
Investì e uccise l'uomo che voleva violentarla, 25enne assolta: legittima difesa

È stata raccolta la descrizione dell'aggressore, grazie al racconto della vittima e a quello di alcuni testimoni che hanno soccorso la donna. Le indagini condotte dalla Squadra Volante hanno permesso di rintracciare il presunto aggressore. Il soggetto, a quanto risulta, corrisponde alla descrizione ed attualmente si trova in questura per gli approfondimenti del caso. 

Ultimo aggiornamento: 11:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA