Bimbi uccisi dal Suv, Rosario Greco aveva tentato di uccidere un coetaneo per uno sguardo di troppo

Giovedì 8 Agosto 2019
1
Bimbi travolti dal Suv, la scoperta della polizia: Rosario Greco aveva tentato di uccidere un coetaneo per uno sguardo di troppo

Rosario Greco, detenuto con l'accusa di omicidio stradale perché alla guida di un Suv l'11 luglio scorso travolse e uccise i due cuginetti Alessio e Simone a Vittoria, quasi un mese prima avrebbe accoltellato un coetaneo per uno sguardo di troppo mentre si trovava davanti a un camioncino allestito a bar. A scoprirlo è stata la polizia che gli ha notificato in carcere un'ordinanza di custodia cautelare per tentato omicidio emessa dal gip di Ragusa. 

VEDI ANCHE Bambini investiti dal Suv, migliaia ai funerali di SimoneBimbi travolti dal Suv, il dolore del padre di Alessio ai funerali:

VEDI ANCHE Cuginetti investiti dal suv a Vittoria, i testimoni: «Travolti a velocità folle»

 

Ultimo aggiornamento: 18:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Casa mia è piena di gente”. E menomale che si chiama isolamento

di Veronica Cursi