CORONAVIRUS

Coronavirus, la base militare di Roccaraso centro di quarantena

Venerdì 28 Febbraio 2020 di Sonia Paglia
Coronavirus emergenza di sanità pubblica di rilevanza internazionale, con l’urgenza di rafforzare le misure di sorveglianza sanitaria, collegate al notevole incremento dei casi e dei decessi. Così il comando operativo di vertice interforze ha individuato nel centro Italia, per il cosiddetto isolamento quarantenario, la Base Logistico Addestrativa di Roccaraso, in Abruzzo. Si tratta di una struttura militare immersa nella natura. E’ ubicata sulla strada provinciale 84, che conduce alla frazione di Pietransieri e al comune di Ateleta, a circa due chilometri dal centro di Roccaraso. E’ circondata da un bosco di querce di oltre 4 ettari a breve distanza dal Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise e dal Parco Nazionale della Maiella.

E’ in grado di ospitare circa 150 persone. Alcune stanze hanno anche balconi e terrazzi. Chiaramente, con l’entrata in vigore del piano di attuazione, gli ospiti da sottoporre a quarantena, avranno a disposizione ambienti separati dai militari di stanza alla Base. Consumeranno i pasti preparati e consegnati dal personale della Protezione Civile, Croce Rossa e unità specializzate in queste attività.

  © RIPRODUZIONE RISERVATA