Mangia a tre anni per la prima volta, ricostruito in Italia l'esofago di un bambino

Martedì 10 Settembre 2019
1
Mangia a tre anni per la prima volta, ricostruito in Italia l'esofago di un bambino

A distanza di due mesi dall'intervento, un bambino è stato dimesso dall'ospedale infantile Cesare Arrigo di Alessandria. Proprio nel giorno del suo compleanno. La splendida notizia è un intervento di oltre otto ore ha permesso di ricostruire l'esofago a un bambino di tre anni originario della Colombia, affetto da una malformazione congenita, consentendogli di mangiare per la prima volta. Per connettere il cavo orale allo stomaco, ripristinando le vie naturali, è stato utilizzato un tratto di colon. Il bambino è arrivato ad Alessandria dopo avere subito diverse operazioni in Sudamerica, nessuna delle quali risolutiva.

Mini pacemaker invisibile salva il cuore di un 14enne: intervento record in Italia

Ricoverato presso il Centro per la Patologia Digestiva Pediatrica Umberto Bosio, la unit specializzata nella diagnosi e nella cura delle patologie gastroenterologiche pediatriche, è stato operato lo scorso luglio da una equipe multidisciplinare. Il piccolo ora sta bene ed è potuto tornare a casa. Non prima di avere festeggiato il compleanno. Con tanto di torta. Un analogo intervento su una bambina, sempre di tre anni, era stato eseguito lo scorso gennaio all'ospedale Infantile Regina Margherita della Città della Salute di Torino. Anche in questo il 'nuovò esofago ha consentito alla paziente di recuperare l'uso della bocca per alimentarsi.

Ha mal di pancia e vomita: bimbo di 5 anni muore durante la vacanza nell'albergo di lusso

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma