Ferentino/Scoperta una casa a luci rosse
Denunciato un trans e la titolare dell'appartamento

Martedì 20 Marzo 2018
A Ferentino, i carabinieri hanno
deferito un 40enne, brasiliano residente a Roma ed una 54enne residente a
Frosinone, poiché ritenuti responsabili di favoreggiamento della
prostituzione.
Le indagini condotte dai militari operanti, svolte mediante specifici servizi
di osservazione e censimento dei clienti, hanno permesso di acquisire univoci
e coincidenti elementi di colpevolezza nei confronti degli indagati ed a
seguito di un controllo presso l'abitazione di Ferentino dalla 54enne,
hanno accertato che quest'ultima aveva concesso in locazione un immobile
con un canone sproporzionato rispetto a quello di mercato senza peraltro
effettuare le volture delle relative utenze. Contestualmente i militari hanno
rilevato la presenza nell'appartamento di un avventore di anni 29 residente
a Fiuggi, nonché la presenza di altri quattro connazionali del suddetto
indagato 40enne, che esercitavano abitualmente la prostituzione con avventori
occasionali che aderivano agli annunci pubblicati. Nel medesimo contesto
veniva sottoposto a sequestro materiale contraccettivo ed oli erotici. © RIPRODUZIONE RISERVATA