Tempesta Ciara, raffiche oltre i 150 km/h alla Tour Eiffel: ansia nel nord Europa

Raffiche di vento a 152 km/h questa notte in cima alla Torre Eiffel a Parigi durante il passaggio della tempesta Ciara che sta sferzando il nord Europa. La capitale di Francia si è risvegliata con alberi caduti e parchi chiusi per sicurezza, anche se la situazione sta progressivamente tornando alla normalità e i danni sono limitati. Traffico sospeso all'aeroporto di Beauvais e voli in ritardo o annullati a Orly e Roissy-Charles-de-Gaulle.

Tempesta Ciara paralizza l'Europa: Torre Eiffel, raffiche oltre i 150 chilometri orari

Ventisette dipartimenti francesi restano in allerta arancione, con punte di vento a 200 km/h segnalati sulla costa Atlantica. 130.000 i nuclei famigliari rimasti senza corrente elettrica e disagi anche in strada. Secondo BFM-TV, un camion si è rovesciato sull'autostrada tra Bruxelles e Parigi causando un'interruzione temporanea del traffico. In Francia sono oltre 2.000 gli interventi realizzati questa notte dai pompieri. A Lille, strappata dalla forza del vento parte della facciata di un hotel del centro. Secondo Meteo France, la tempesta Ciara si sposta ora verso sud, tra le Alpi e la Corsica, per quanto riguarda il territorio francese. 

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani