Pensioni, cosa cambia: salva l’uscita per vecchiaia e ai medici tagli più leggeri. Ecco quando scatta la stretta sui rendimenti

Mercoledì 29 Novembre 2023, 00:01 - Ultimo aggiornamento: 11:28
Pensioni, cosa cambia: salva l uscita per vecchiaia e ai medici tagli più leggeri. Ecco quando scatta la stretta sui rendimenti
di Luca Cifoni
1 Minuto di Lettura

I dettagli sono ancora da definire, così come i conti esatti delle platee e degli effetti economici. Ma sull’articolo 33 della legge di Bilancio, quello che taglia le aliquote di rendimento delle pensioni di medici, infermieri e altri dipendenti pubblici, il governo ha scelto la strada delle modifiche, che saranno essenzialmente tre. Dunque no allo stralcio del testo e no anche all’ipotesi di rinviarne nel tempo l’approvazione; via libera invece ad una significativa revisione della stretta. Resta da vedere se la mossa sarà sufficiente per la categoria dei medici, che ha lanciato l’allarme da subito e ha poi programmato lo sciopero a difesa delle proprie rivendicazioni.

Tagli alle pensioni dei medici e dipendenti pubblici, le tre ipotesi del governo per ridurli: per chi e di quanto. Cosa prevede la norma

© RIPRODUZIONE RISERVATA